Ora leggendo
Luoghi poco conosciuti per gustare il miglior cioccolato

Luoghi poco conosciuti per gustare il miglior cioccolato

Redazione
  • Settembre è arrivato e l’estate è quasi finita. Per addolcire un po' le vostre giornate, Civitatis propone un viaggio attraverso gli angoli più dolci del mondo.

Puro, al latte, bianco, alle mandorle, all’arancia, senza zucchero… Sembra che ci sia un cioccolato per tutti. Forse è per questo che è così popolare, perché si adatta a ogni persona in modo che nessuno possa dire “Passo, preferisco un pezzo di carota”.

Inoltre, si dice che questo piccolo piacere migliora l’umore, abbassa il colesterolo, rigenera la pelle e riduce il rischio di malattie cardiache. Si può chiedere di più?1

Per questo motivo, Civitatis, azienda leader nella vendita di visite guidate, escursioni e tour gratuiti in spagnolo in tutto il mondo, ha approfittato della data della Giornata del Cioccolato per stilare una lista delle migliori destinazioni al mondo in cui gustare questo gioiello. Perché non tutto ciò che è gustoso fa male alla salute. E se è accompagnato da un viaggio, tanto meglio.

Said, Roma

© GIULIA VENANZI _SAID_ ROMA_ COMMISSIONATO GREY MAGAZINE

Come se fosse uscito da una fiaba, questo locale romano è uno dei principali protagonisti della scena italiana del cioccolato. Situata in una piazzetta raggiungibile attraverso un vicolo che porta alla via Tiburtina, questa antica fabbrica di dolci “quasi nascosta” è, senza dubbio, il posto migliore per gustare il cioccolato in tutte le sue forme. Lì, il viaggiatore può degustare il prodotto in una delle sue poltrone in modo informale o recarsi direttamente al ristorante, dove si preparano piatti complessi il cui protagonista è, ovviamente, il cacao.

 

 

 

Wittamer, Bruxelles

Dovevamo iniziare in Belgio se si trattava di cioccolato. Proprio così: abbiamo dimenticato i luoghi più tipici (nel Paese con la maggior fama di cioccolato al mondo) per portare il viaggiatore in un angolo molto speciale della capitale belga: la cioccolateria Wittamer. Al numero 6 di Place du Grand Salon si trova un negozio centenario che offre cioccolato e macarons scandalosi. Se è vero che non si tratta di un angolo “sconosciuto”, è ben lontano dalla fama di “Leonidas” o “Neuhaus”, ma il suo cioccolato non ha nulla da invidiare agli altri due.

 

 

Läderach, Svizzera

Situata in rue de la Tour-de-I’lle, nel cuore di Ginevra, questa cioccolateria offre i migliori cioccolatini della Svizzera, al di là delle marche commerciali che i turisti affollano subito.

È impossibile visitarla senza assaggiare alcune delle centinaia di cioccolatini offerti. Il prezzo è alto, ma ne vale la pena.

 

 

 

 

Hugo & Victor, Parigi

I migliori maestri cioccolatieri del mondo sembrano essere concentrati a Parigi, dove i viaggiatori troveranno i cioccolatini più esclusivi, meglio disegnati e più spettacolari del mondo.

Al di là della Manufactrure d’Alain Ducasse, della Maisson du Chocolat e degli altri luoghi dedicati alla più alta forma di lavorazione del cacao, questo stabilimento parigino si è fatto strada tra i giganti per offrirvi alcuni dei migliori cioccolati del mondo.

 

 

 

Schokov, Vienna

I sapori più curiosi si trovano in questo negozio viennese dove si possono provare più di 200 varietà di cioccolato biologico.

Alcuni dei prodotti più venduti sono la lavanda e l’olio d’oliva, anche se la cosa migliore da fare è visitarli durante una delle loro “serate di degustazione” e imparare a conoscere il cacao insieme a un vino scelto appositamente in base ai cioccolatini che si stanno per assaggiare. Schocov non è solo una cioccolateria, è un’esperienza.

Guarda anche

Conspiracy Chocolate, Hong Kong

Il maestro cioccolatiere che ha creato questo piccolo negozio ha sempre saputo di voler offrire un prodotto molto personale senza perdere nemmeno un punto di qualità. È così che è nato Conspiracy, un luogo dove si può gustare il miglior cioccolato di Hong Kong mescolato con pepe di Sichuan, yuzu o CBD.

Realizzato solo con semi provenienti da una fattoria vietnamita, il progetto Conspiracy è in cima alla lista dei viaggiatori che vogliono provare qualcosa di diverso senza perdere di vista l’amore per il cacao.

 

 

Kee’s Chocolates, New York

I cioccolatini artigianali di Kee si sono ritagliati uno spazio nella scena più dolce e innovativa della capitale del mondo moderno.

Fino al 2002, Vosges, Jack Torres e la Maison du Chocolat erano presenti in tutti gli elenchi dei luoghi consigliati per acquistare cioccolato a New York. Poi è arrivato Kee’s a cambiare tutto questo, con i suoi dolci fatti ogni giorno e, cosa che i viaggiatori amano di più, la possibilità di assistere alla loro preparazione dal vivo!

Bubó, Barcellona

Il sogno per cui Bubó era nato si è finalmente avverato: creare un piccolo negozio che avrebbe stravolto tutto ciò che si era conosciuto fino a quel momento. Il loro obiettivo è stato di gran lunga superato grazie al duro lavoro, alla qualità e, naturalmente, a un design spettacolare che ricorda quello di una gioielleria.

Le elaborazioni più tradizionali si mescolano con la massima innovazione, evidenziando sempre la cura per la materia prima e la particolare attenzione al suo ingrediente principale: il cacao.

Tutto questo fa di Bubó una tappa obbligata per i viaggiatori amanti del cioccolato.

 

© 2021 1channel. Tutti i diritti riservati.

Scorri verso l'alto