Ora leggendo
Grande successo per il MIMO, Milano Monza Motor Show

Grande successo per il MIMO, Milano Monza Motor Show

Ketty Carraffa
  • Sabato 16 giugno, l’inaugurazione con le massime autorità della Regione Lombardia e di Monza, in Piazza Duomo, a Milano e domenica 19, la chiusura della seconda edizione, con l’appuntamento per il 2023.

Durante i 4 giorni di manifestazioni, una folla di visitatori, a Milano e nei paddock dell’autodromo di Monza.

Il MIMO, Milano Monza Motor Show, si conferma un punto d’incontro tra i brand, il pubblico e i media, riportando al centro dell’attenzione il “prodotto” auto.

Da questo successo arriva la conferma dell’entusiasmo riscosso dall’esposizione delle novità delle auto in piazza Duomo e nelle vie laterali del centro di Milano, e si registra soprattutto, la sorpresa offerta dalla folla accorsa all’Autodromo Nazionale di Monza che in due giorni ha dimostrato quanto sia trainante la passione per le quattro ruote, con una notevole presenza di giovani tra i paddock e le tribune del Tempio della Velocità.

Quattro giorni di passione, di motori che rombano in pista, di tecnologie al servizio di una mobilità sostenibile e a misura di cittadino, di approfondimenti, di parate vista Duomo, di selfie e di QR code.

Quattro giorni di MIMO 2022 che si chiude con un bilancio nettamente positivo, come dichiarato da Andrea Levy, Presidente MIMO: “La manifestazione è in crescita, con quattro giorni di passione pura, cominciando con quella per la mostra a Milano e finendo con l’entusiasmo all’Autodromo Nazionale di Monza. Abbiamo rivisto i paddock pieni, le famiglie, giovani. Abbiamo rimesso l’automobile al centro, in versione statica e nei test drive, che sono andati benissimo”.

La mappa dell’esposizione dei modelli della 2ª edizione di MIMO Milano Monza Motor Show, che si è svolta con orario prolungato dalle 9 alle 23 e con accesso gratuito per il pubblico, è veramente un grande esercizio di qualità e bellezza.

Collegandosi al sito, gli utenti hanno scelto “la motorizzazione del futuro”, aiutati anche dall’adesivo su ciascuno dei modelli esposti, che raccontano la motorizzazione e il dettaglio di CO2 prodotta.

Lungo tutto il percorso le supercar che fanno sognare, modelli di tutte le epoche di Supercar in the City, un’iniziativa di Veloce in collaborazione con la 777 Collection e riconoscibili dal totem rosso.

In piazza Duomo: McLaren Elva, Dallara EXP, Mercedes-Benz AMG GT Black Series, Merceders-Benz McLaren SLR, Ferrari F12tdf, Pagani Imola, Porsche 918 Spider. In corso Vittorio Emanuele Jannarelly Design-1, Lamborghini Murcielago SV, Porsche 1973 Carrera RS lightweight, Porsche 964 RS 3.8, In via Monte Napoleone Dallara Stradale, Lamborghini Aventador Ultimae Roadster, Ferrari 812 Competizione. In via Mercanti BMW M3 Competition Xdrive, BMW M1000RR.

I modelli in test drive a viale Gadio.
Le case automobilistiche e motociclistiche hanno offerto i propri modelli per un test drive su viabilità ordinaria, in viale Gadio e Foro Bonaparte, nell’area realizzata da Enel X Way.

I visitatori hanno potuto provare: Aiways U5, Alfa Romeo Tonale, Citroën C5 X Hybrid Plug-In, Citroën Ami 100% Electric, DS4 E-TENSE, Fiat Nuova 500 3+1, Hyundai IONIQ 5, Hyundai KONA Electric, Hyundai SANTA FE Plug-in Hybrid e Hyundai TUCSON Plug-in Hybrid, Honda HR-V e:HEV Advance Style, Honda HR-V Full Hybrid, Honda Jazz e:HEV Executive, Honda Honda e Advance 17’’, Jeep Wrangler 4xe, Mazda CX-5, Mazda CX-30, Mazda MX-30, Mazda3, Nissan Ariya, Mitsubishi Eclipse Cross PHEV, Opel Nuova Astra Plug-In Hybrid e Peugeot Nuovo Suv e-2008, Seres 3.

Per gli appassionati di due ruote, a disposizione: Zero Motorcycle con la SR/S e Harley-Davidson con la Pan America™ 1250.

Nel fine settimana il pubblico munito di MIMO Pass, scaricabile sul sito www.milanomonza.com, ha  visitato l’esposizione delle case automobilistiche e dei club, all’Autodromo Nazionale di Monza. Nei box Lamborghini: Huracán STO, Lamborghini Super Trofeo, Lamborghini Urus, McLaren Elva, Pagani Huayra R, Dallara EXP, Mercedes-Benz AMG 45 S, Mercedes-Benz AMG CLA 45 S Coupé, Mercedes-Benz AMG GLAn45 S, Sportequipe 5, Sportequipe 6, Sportequipe 7, Sportequipe PK8, Fondazione Macaluso con Lancia Beta Montecarlo Turbo e la Lancia LC1, Scuderia del Portello con Alfa Romeo De Tomaso F1, Alfa Romeo Giulietta Spider “Sebring”, Alfa Romeo 1900 TI Super, Alfa Romeo Giulia 1600 “Pechino-Parigi 2016”, Giulia TI Super.

Sabato 18 giugno, i monzesi e i visitatori hanno assistito al passaggio della 40ª edizione della storica 1000 Miglia nella quarta e ultima tappa della gara: i 450 equipaggi sono entrati in Autodromo alle ore 11, preceduti dalla sfilata del Tributo Ferrari, per effettuare l’ultima prova cronometrata fino alle 16.

Alle ore 15 di sabato, ha avuto luogo anche la Journalist Parade MIMO 1000 Miglia, la parata dei giornalisti automotive più accreditati che, alla guida delle ultime novità delle case auto partecipanti a MIMO, hanno avuto l’occasione di fare un giro di pista e sulle sopraelevate del Tempio della Velocità e di cimentarsi nella stessa prova cronometrata affrontata dagli equipaggi della 1000 Miglia.

Guarda anche

Lo spettacolo è continuato nei paddock con le auto che partecipano alla 1000 Miglia in car display, le supercar dei collezionisti del Trofeo MIMO 1000 Miglia e i mezzi speciali di Matteo Valenti, organizzato da Automoto.

Un QR code per tutte le informazioni

Tutti i modelli in esposizione a Milano sono identificati da un codice QR sul totem che, scansionato, rimanda a una pagina dedicata sul sito web nella quale si trovano: la scheda tecnica, le foto e i video e tutte le informazioni commerciali, quali offerte speciali dedicate al MIMO.

Erano attesi oltre 500.000 visitatori e così è stato.

MIMO Milano Monza Motor Show, è stata organizzata con il contributo di Regione Lombardia, in collaborazione con i Comuni di Milano e Monza, ACI e ACI Milano.

I visitatori hanno avuto accesso  gratuito a tutte le aree a Milano e Monza grazie al MIMO Pass, l’accredito elettronico gratuito scaricabile dal sito www.milanomonza.com che ha anche garantito convenzioni con hotel, attrazioni turistiche, musei e che ha dato anche la possibilità di arrivare a Milano con Le Frecce di Trenitalia con sconti fino al 50%.

L’appuntamento è per il 2023!

0
Masterpiece
93100
Piace
Non piace
Visualizza commenti (0)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© 2021 1channel. Tutti i diritti riservati.

Scorri verso l'alto