Home Best Chef Tra tagli scalati e tendenze bionde

Tra tagli scalati e tendenze bionde

218
0
SHARE

capelli-scalatiLa moda capelli 2014 sta portando in dote alcune gradevoli novità che abbiamo ora il piacere di approfondire. Tra le tante, la tendenza, preponderante, a spingere verso l’applicazione di tagli scalati, preferibilmente con ciuffo laterale sfilato, che possa incorniciare il volto mettendone in risalto tutti i pregi. A conferma della necessità di creare un look creativo e dinamico, i migliori hair stylist del mondo consigliano di non giungere con punte nette dei bob, ma sfilarle leggermente per poter fornire un’aria maggiormente sbarazzina e giovanile.
Niente vieta, naturalmente, di giungere a delle scalature estreme, ripercorrendo la moda che andò tanto di vota nei “lontani” anni 90, quando il ciuffo frontale era considerato un must, tanto dall’essere “esagerato” con copertura di una parte o di tutto il viso. Quel che sembra un passaggio obbligato è inoltre l’abbandono a qualsiasi taglio piatto, come ad esempio l’utilizzo di lunghezze pari. Cercate quindi di movimentare la vostra chioma rendendola vita e particolarmente “estiva”, ed evitando di ricadere in stili retrò passati ora definitivamente di tendenza. Come sempre, un rapido consulto con il vostro parrucchiere di fiducia, e un giro sul nostro sito web, vi permetterà di prendere degli utili spunti che vi garantiranno la migliore capigliatura per la bella stagione!001_blonde-and-purple-hair-color-for-short-haircut
E per quanto concerne i colori? Anche in questo caso la tendenza sembra essere piuttosto chiara, almeno stando a quanto è stato possibile vedere sulle passarelle più gettonate degli stilisti internazionali. Il biondo platino è infatti tornato prepotentemente di moda con la primavera – estate 2014, proponendoci così delle chiome molto bionde e molto sfumate che – siamo certi – diventeranno altresì protagoniste della nuova stagione. Non abbiate quindi paura di voltare verso il biondo, anche se provenite da colorazioni opposte (more, castano scure, ecc): ad ogni modo, al fine di non generare uno sconvolgimento controproducente, cercate di farvi consigliare dal vostro parrucchiere di fiducia se colorito della pelle, degli occhi e altre caratteristiche del viso siano o meno idonee ad “ospitare” una chioma biondo platino.

Hair-color-and-style-ideasRicordate sempre che la capigliatura biondo platino deve essere sempre rigidamente curata, e a maggior ragione se provenite da un colorito più scuro: evitate come la peste il rischio di visibilità della ricrescita, poiché sarebbe un elemento anti estetico davvero sgradevole. Per quanto attiene i tagli da abbinare al biondo platino, degli sfilati e degli scalati abbiamo in parte già detto. Ricordiamo in proposito come sia particolarmente in voga lo stile “boyish”, con tagli “alla maschiaccio”, che possano essere scelti alternativamente ai bob e ai capelli lunghi, con onde o liscissimi.

È in ogni caso obbligatorio curare al massimo i propri capelli applicando prodotti appositi, maschere idratanti e shampoo che possano tutelare la chioma. Ricordate infine che per portare il biondo platino ci vuole un pizzico di personalità ma che, in ogni caso, i benefici sembrano essere notevolmente superiori al disagio iniziale che potrebbe esserci nel vedersi sotto una nuova veste. Se poi volete osare, largo ai tocchi di rosa o di viola con l’hairsplash!

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here