Home Lifestyle Lamborghini Aventador LP700-4 by Mansory

Lamborghini Aventador LP700-4 by Mansory

137
0
SHARE

Mansory stupisce tutti all’82° Salone di Ginevra con una Lamborghini Aventador LP700-4 color bronzo e carbonio dall’aspetto tanto cattivo quando estremo, grazie ad una moltitudine di appendici aerodinamiche e piccole modifiche. Si inizia con una nuova fascia frontale che tuttavia non altera le prese d’aria, in maniera che il sistema di raffreddamento mantenga tutta la sua efficacia, passando poi per nuovi gruppi ottici, tettuccio in fibra di carbonio, minigonne laterali, alettone posteriore più ampio e diffusore posteriore.
Insomma una vettura quasi completamente modificata anche nell’aspetto, con la larghezza che va ad aumentare di 40mm all’anteriore e di 50mm al posteriore grazie anche a passaruota più ampi e bombati. Ma la parte forse ancora più interessante sono le prestazioni di questa Lamborghini Aventador, il cui propulsore è stato ulteriormente migliorato grazie principalmente ad una rimappatura della centralina, arrivando ora a rilasciare ben 754 CV e 750 Nm di coppia massima, un bell’incremento rispetto ai 700 Cv e 690 Nm della versione di serie.
Al termine di tali modifiche, la supercar italiana con motore 12 cilindri accelera da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi e raggiunge la strabiliante velocità di 355 km/h! Grande attenzione Mansory ha anche dedicato ai nuovi terminali di scarico ed ai cerchi in lega ultraleggera da 21 pollici che completano la Lamborghini.
Dulcis in fundo, anche gli interni sono stati impreziositi con l’utilizzo abbondante di pelli pregiate soprattutto sui sedili e nella parte interna delle portiere. Il volante è anch’esso in fibra di carbonio.

Infomotori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here