Home Bio Food La Robiola di Capra BIO Cuor di Tartufo, l’ultima creazione Perenzin

La Robiola di Capra BIO Cuor di Tartufo, l’ultima creazione Perenzin

185
0
SHARE

Latteria Perenzin, l’azienda artigianale che firma le migliori interpretazioni del formaggio biologico a livello internazionale, stupisce ancora una volta con una nuova specialità: la Robiola di Capra BIO Cuor di Tartufo, prodotta con latte di capra biologico e farcita con tartufo nero estivo di Acqualagna. Le prossime fiere,  “Sana” e “Anuga” saranno un’occasione per presentare in anteprima questa eccellenza.
Una nuova ed interessante referenza, dalla consistenza morbida e cremosa e dal sapore intenso, che andrà ad arricchire l’offerta, già molto ampia e variegata, di formaggi di alta qualità artigianali prodotti dalla latteria di Bagnolo. Una robiola che lascia al palato un perfetto equilibrio tra l’aromaticità del tartufo e il gusto del formaggio fresco di capra biologico.
“Con questa robiola abbiamo caratterizzato ulteriormente la nostra produzione utilizzando fermenti selezionati e latte biologico di capra locale.” – Sostiene Emanuela Perenzin.
Fiore all’occhiello della produzione, la Robiola di Capra BIO Cuor di Tartufo sarà dunque presentata in anteprima alle più importanti fiere del gusto, vetrine in grado di dare risalto a livello mondiale alle novità della latteria.
Testimonial nella valorizzazione delle qualità organolettiche del latte di capra biologico da oltre vent’anni, Latteria Perenzin custodisce un sapere che viene tramandato da quattro generazioni di esperti casari. L’aroma del latte appena munto e dell’erba appena tagliata è l’ingrediente che si ritrova negli eccellenti e pluripremiati formaggi prodotti dall’azienda, il cui patrimonio viene conservato, con tradizione e spirito d’innovazione, per raggiungere anche i mercati d’oltreconfine. Una cultura del gusto e delle tradizioni  che Latteria Perenzin interpreta con maestria, dando valore alla diversità del proprio territorio d’origine.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here