Home Lifestyle Cina salva il mondo…….

Cina salva il mondo…….

423
0

Etam : vendite in aumento grazie alla Cina
Il gruppo Etam ha fatto registrare nel quarto trimestre 2011 una crescita del 6,6% del proprio fatturato, a 327,1 milioni di euro. Questa crescita comprende un effetto positivo di cambio di 6,7 milioni, dovuto principalmente all’apprezzamento dello Yuan nei confronti dell’Euro. A superficie comparabile e tasso di cambio costante, l’attività è in calo del 3,1%.
In Europa, il gruppo di distribuzione ha ottenuto un 1,9% in meglio, a 200 milioni di euro, ma una diminuzione di più del 5% in comparabile. Anche la Francia ha ottenuto un +2,4% in reale, a 178,2 milioni, ma ha fatto registrare un calo del 5,7% in comparabile. In Cina, in compenso, la progressione dell’attività è stata del 14,9% in reale e dell’1,8% a dato comparabile, a 127,1 milioni di euro.
Sulla totalità dell’anno, il giro d’affari è cresciuto a 1,18 miliardi di euro, con una progressione in reale del 5,1%, ma un calo in comparabile del 2,3%.
L’Europa ha ottenuto un fatturato di 756,9 milioni di euro, con un +1,6% in reale, ma un -3,5% in comparabile. Anche nella stessa Francia, il giro d’affari, di 665,9 milioni di euro, è progredito di circa il 2% in reale e calato del 3,6% in comparabile. La Cina ha totalizzato 427,2 milioni (+11% e +0,6%).
Ancora una volta il brand Etam esce dall’annata con cifre un poco migliori rispetto a 1.2.3, con una crescita dell’attività del 4,2% in un anno, a 603,6 milioni di euro. In reale, è calata del 2,3%. Quanto a 1.2.3, il suo calo è stato del 7,2%, tanto in reale quanto in comparabile, a 153,3 milioni di euro.
Fonte FashionMag

Previous articleLe nuove guerre del petroglio
Next articleUzbekistan: figlia del presidente lancia linea cosmetici
Il mondo di Luxury & Food attraverso i consigli e stili di vita

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here