Home Bio Food Levico Acque presenta il nuovo modo di bere

Levico Acque presenta il nuovo modo di bere

360
0
SHARE

Levico Acque in anteprima a TuttoFood ha presentato Slow Drink, un nuovo modo di bere che propone l’incontro fra le bibite frizzanti biologiche BibiBio e i sorprendenti panini gourmet studiati in esclusiva per Levico dello chef Daniele Reponi.
Le BibiBio Levico, disponibili nei gusti Aranciata, Chinotto, Limonata, Melagrana, Cola Bio e MelaZenzero, sono l’alternativa ideale alle bibite di largo consumo, al vino e alla birra, per un pubblico esigente ed attento ai sapori e agli ingredienti naturali.
Il loro gusto ricercato, senza conservanti e aromi artificiali, si sposa perfettamente con le nuove tendenze dello street food più raffinato e alla nascente, ma sempre più diffusa, cultura del panino gourmet che si basa sull’attenzione agli ingredienti e alle materie prime di qualità.
“Vogliamo inserirci con decisione all’interno del segmento non alcolico ad accompagnare il food di qualità – ha dichiarato il presidente di Levico Acque Mauro Franzoni – proponendo una bevanda che risponda alle stesse caratteristiche dei prodotti pregiati, che per noi significa prima di tutto lavorare con materie prime biologiche. In questo ambito abbiamo studiato combinazioni di gusto singolari e innovative in grado, secondo noi, di penetrare fra i primi questa parte di mercato in crescita”.
Daniele Reponi ha studiato per Levico originali accostamenti di sapori che esaltano al meglio il gusto e la preziosa frizzantezza delle BibiBio: Chinotto e acciuga, Aranciata e burrata, Melagrana e gamberi, Limonata cotto e carciofi, Melazenzero e speck, Cola e Chianina sono gli abbinamenti proposti, senza dimenticare il toast vegano a base di Ceci abbinato alla Melagrana.
“Per creare gli abbinamenti ho studiato prima di tutto le bibite e le ho trovate di alto livello, con un gusto naturale molto diverso dalle bevande gassate e cui siamo abituati – ha spiegato Reponi durante la presentazione -. Ho cercato di “complementare” il panino alla bibita a partire dalla intrinseca nota dolce di quest’ultima bilanciandola con ingredienti popolari ma accostati in modo originale. Non ho voluto creare un vero e proprio ricettario ma dare una serie di spunti che ritengo interessanti agli operatori della ristorazione che possono proporre questi panini in particolare durante la pausa pranzo, quando le persone in genere tendono a non bere alcolici”.
La nuova “filosofia” Slow Drink si rivolge agli operatori del mondo Horeca che vogliono offrire una pausa pranzo sana, naturale e originalmente gustosa: panini gourmet inaspettati ma di sicuro effetto, esaltati dalla naturalezza delle bibite biologiche Levico.
Le BibiBio di casa Levico, nel nuovo formato da 275 ml, vengono fornite in un raffinato espositore da banco ecologico, per una presentazione naturalmente elegante. A base di frutta e zucchero di canna provenienti da agricoltura biologica, certificate a livello europeo, sono state le prime bibite frizzanti biologiche ad essere presentate sul mercato.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here