Home Lifestyle Una mostra esclusiva al Museo Mercedes-Benz “Mille Miglia – Passione e Rivalità”

Una mostra esclusiva al Museo Mercedes-Benz “Mille Miglia – Passione e Rivalità”

113
0
SHARE

Dal 10 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013 l’esclusiva mostra “Mille Miglia –Passione e Rivalità” vede protagoniste ben nove vetture d’epoca, le affascinanti sportive da corsa con la Stella e le principali rivali italiane.
La mostra speciale “Mille Miglia – Passione e Rivalità”, nata dalla cooperazione con il Museo Mille Miglia di Brescia, è incentrata su questo affascinante capitolo della storia del motorsport. Mercedes-Benz SSK, Alfa Romeo 6C 1750 GS ed OM 655 Superba ci riportano al 1931, anno del trionfo di Caracciola. I modelli Ferrari 225 S, Mercedes-Benz 300 SL e Lancia Aurelia B20 risalgono invece al 1952. La leggendaria doppia vittoria di Stirling Moss e Juan Manuel Fangio del 1955 viene celebrata con una Mercedes-Benz 300 SLR, una Ferrari 750 Monza Scaglietti ed una Maserati A6 GCS. La mostra speciale nella sala Collection 5 si completa poi con fotografie e racconti sui piloti della celeberrima corsa italiana.
La Mille Miglia è tuttavia anche la corsa di velocità su strada più famosa a livello internazionale. Ognuna delle 24 edizioni dal 1927 ed il 1957 è stata teatro di aspri scontri, rivalità leggendarie, con uomini e macchine sempre al limite. Al centro dei maggiori duelli erano spesso le vetture Mercedes-Benz e quelle dei marchi italiani concorrenti: Alfa Romeo, Ferrari, Lancia, Maserati oppure OM. Ad aumentare la tensione infine le evidenti prove di forza tra gli spesso temerari piloti. La Mille Miglia veniva disputata su una distanza di 1.000 miglia (circa 1.600 km) da Brescia a Roma e ritorno, senza pause o altre interruzioni. Oggi sopravvive come gara di endurance.
Il Museo Mercedes-Benz è aperto ogni giorno dal martedì alla domenica, dalle ore 9.00 alle 18.00. Per appuntamenti, prenotazioni ed informazioni aggiornate: dal lunedì alla domenica dalle ore 9.00 alle 18.00 al numero di telefono 0049 (0)7 11/17 30 000, via e-mail al classic@daimler.com oppure online www.mercedes-benz-classic.com/museum.
Le vetture esposte
Mercedes-Benz 27/170/225 PS Modello SSK
Anno di produzione: 1928
Cilindri: 6 in linea
Cilindrata: 7.065 cm³
Potenza: 225 CV/165 kW a 3.300 giri/min
Velocità massima: 192 km/h
Alfa Romeo 6C 1750 GS
Anno di produzione: 1930
Cilindri: 6 in linea Cilindrata: 1.752 cm³
Potenza: 95 CV/70 kW a 5.000 giri/min
Velocità massima: 155 km/h
OM 665 Superba
Anno di produzione:1930
Cilindri: 6 in linea
Cilindrata: 2.243 cm³
Potenza: 70 CV/51 kW a 5.000 giri/min
Velocità massima: 180 km/h
Mercedes-Benz 300 SL
Anno di produzione:1952
Cilindri: 6 in linea
Cilindrata: 2.996 cm³
Potenza: 175 CV/129 kW a 5.200 giri/min
Velocità massima: 240 km/h
Ferrari 225 S
Anno di produzione:1952
Cilindri: 12 a V
Cilindrata: 2.715 cm³
Potenza: 210 CV/154 kW a 7.200 giri/min
Velocità massima: 230 km/h
Lancia Aurelia B20
Anno di produzione:1956
Cilindri: 6 a V Cilindrata: 2.451 cm³
Potenza: 110 CV/81 kW a 5.300 giri/min
Velocità massima: 176 km/h
Ferrari 750 Monza Scaglietti
Anno di produzione:1954
Cilindri: 4
in linea Cilindrata: 2.999 cm³
Potenza: 260 CV/191 kW a 6.000 giri/min
Velocità massima: 264 km/h
Maserati A6 GCS
Anno di produzione:1954
Cilindri: 6 in linea
Cilindrata: 1.985 cm³
Potenza: 170 CV/116 kW a 7.300 giri/min
Velocità massima: 235 km/h
Mercedes-Benz 300 SLR
Anno di produzione:1955
Cilindri: 8 in linea
Cilindrata: 2.982 cm³
Potenza: 310 CV/228 kW a 7.400 giri/min
Velocità massima: 300 km/h

REDAZIONE ONLINE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here