Home Evidenza Un problema di coppia, il mio partner non mi bacia

Un problema di coppia, il mio partner non mi bacia

1579
0
SHARE

Cosa c’è di più stupido che perdere una persona, perchè non si ha voglia di assecondare un suo bisogno?
“La passione e l’amore non finiscono, se vengono alimentati dal rispetto dei reciproci bisogni…”

Saltando a piè pari le particolari motivazioni individuali che possano indurre un individuo a non baciare, come l’insicurezza, il timore di non saper baciare, le paranoie sull’igiene buccale, eventuali traumi o qualsivolglia motivo, in questa sede, parleremo di questo frequente problema di coppia, in termini generali, sia dal punto di vista filogenetico ed antropologico, sia dal punto di vista delle conseguenze per la vita di coppia.

Innanzi tutto, ricordiamo che il bacio ha, sia per l’uomo, che per la donna, la funzione di consolidare il rapporto di coppia,.
Nella donna, esso è segno di elezione del proprio partner sugli altri ed è funzione del legame instaurato con lui. In altri termini, una donna, generalmente, bacia solo se c’è un legame e più bacia, più il legame è forte e più si rafforza. Di contro, una donna non baci è molto probabile non desideri consolidare il rapporto con il proprio partner.
Se invece fosse lei a non essere baciata, pur desiderandolo, ci si troverebbe di fronte ad una forte carenza nel legame e ad un serio problema di coppia.

Per l’uomo, invece, il bacio può avere meno implicazioni. Infatti, egli può baciare anche senza un legame affettivo, per il semplice scopo di rendere più disponibile la donna; ma quando ama, il bacio, per lui, ha lo scopo aggiuntivo di consolidare il rapporto e di proteggere la propria compagna.
Visto dunque lo scopo maschile del bacio, non è da escludere che se egli non baci, in realtà non abbia desiderio inconscio di consolidare il legame con la propria donna.
Se invece fosse lui a non essere baciato, la carenza potrebbe avere implicazioni apparentemente meno gravose, ma comunque importanti.

Infatti, per l’uomo, quanto per la donna, il bacio ha scopo di consolidare l’unione, anche per effetto dell’ossitocina, ovvero dell’ormone del legame, che si produce con il legame e per il legame stesso, ma anche la conseguenza di dare benessere alla donna, di abbassare in entrambi i partner i livelli di cortisolo, ovvero dell’ormone dello stress e di migliorarne considerevolmente l’umore, inducendo, di fatto, un miglioramento effettivo del rapporto di coppia.

Oltre a considerare i motivi per cui una persona non baci l’altra, bisogna considerare le conseguenze che questo ha sulla coppia e quanto viene fatto per porre rimedio alla sofferenza che esso crea. Anche se le conseguenze sul benessere individuale e di coppia sono rilevanti per entrambi i sessi, le statistiche dimostrano che sono più le donne a soffrirne e su di esse, come abbiamo visto, le conseguenze sono davvero nefaste. Infatti, una donna, che non venga baciata, ha difficoltà a creare un legame affettivo e sessuale validi e più passa il tempo, più ella si allontana, più ella stessa non avverte la necessità e la gradevolezza del bacio, denunciando di fatto il logorio del rapporto, che per lei, in questo modo, diviene quasi fraterno, inducendola erroneamente a pensare che la passione prima o poi finisce.
La passione e l’amore, invece, non finiscono affatto se vengono alimentati con il rispetto dei reciproci bisogni

In ultima analisi, una considerazione va fatta sulla volontà e/o capacità di un partner di appagare un bisogno importante dell’altro, che glielo abbia esplicitamente manifestato e gli abbia detto quanto lo renderebbe felice…
Rimando a considerazioni individuali quanto possano essere rilevanti le conseguenze di questa carenza o il fatto che dice tanto di amarci, faccia nulla per renderci felici, benché pienamente nelle sue facoltà…
Cosa c’è di più stupido che perdere una persona, perchè non si ha voglia di assecondare un suo bisogno?

Angela Fiammini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here