Home Evidenza Tutte le novità Fiat, Alfa Romeo, Lancia e del Gruppo Fiat Chrysler...

Tutte le novità Fiat, Alfa Romeo, Lancia e del Gruppo Fiat Chrysler fino al 2016

148
0
SHARE

Marchionne e l’intervista svela-piani
Georg Kacher, collaboratore di Automobile Magazine, lascia intendere come nell’edizione di luglio del periodico verranno riportati i contenuti di un’intervista rilasciata dall’amministratore delegato del Gruppo Fiat Sergio Marchionne nella quale, leggendo tra le righe, si possono intravedere numerosi indizi che collegati fra loro portano ad un elenco di tutte le automobili ad oggi in lavorazione, con annesse caratteristiche e dettagli fino all’inizio del 2017.

Strategie Chrysler e Dodge
Partendo da Chrysler, il gruppo statunitense nel 2013 introduce la nuova berlina di segmento D 200 con trazione anteriore o integrale e motori a 4 o 6           cilindri, mentre nel 2015 arriva il turno del monovolume Town & Country/Voyager, sempre con trazione anteriore o integrale e motori 4 o 6 cilindri. Nel 2017 arriva invece l’ammiraglia 300, preceduta nel 2016 dalla berlina due volumi 100. Dodge invece presenta quest’anno la Dart, nel 2013 la Journey e nel 2014 la Challenger, che utilizzerà componenti meccanici della Chrysler 300, magari andando a mutuare l’SRT, diventando quindi ancora più sportiva e cattiva che mai. La Journey invece cambia totalmente impostazione e diventa una vettura crossover a trazione anteriore o integrale con motori 4 cilindri. Sarà disponibile anche in versione SRT6. Nel 2015 invece arriva il Grand Caravan mentre nel 2016 la Charger, berlina a trazione posteriore o integrale e motori V6 o V8.

Piani Alfa Romeo, il Biscione vuole rilanciarsi
E’ poi il turno di Alfa Romeo, forse il marchio più atteso, visto che gli appassionati del Biscione sono oramai in fermento da anni, aspettando quella novità che sappia emozionare gli affezionati “alfisti”. Alfa introduce nel 2013 la nuova MiTo con carrozzeria 5 porte realizzata su piattaforma B-wide, e sempre nello stesso anno arriva l’affascinante 4C Coupè, seguita poi nel 2014 da una moltitudine di modelli, ben 5: lo Small Crossover, la nuova Giulietta, la 4C Spyder e la Giulia berlina e giardinetta. Lo Small Crossover viene prodotto negli USA ed adotterà motori 4 cilindri mentre la Giulietta subirà solo un restyling. Resta invece da stabilire quando uscirà la spyder realizzata in collaborazione con la casa giapponese Mazda.

Le strategie Fiat ruotano intorno alla 500
Fiat si concentra invece sulla 500 e si appresta a svilupparne una vera e propria gamma composta dalla  Fiat 500L, dalla 500 XL, dalla 500 Zagato (tutte nel 2013) e dall’Abarth 500C, in uscita invece quest’anno. Nel 2014 è poi la volta della 500 EV. Jeep presenta nel 2013 la nuova Liberty/Cherokee, seguita nel 2014 dalla compatta Jeepster e nel 2016 dalla Patriot e dal nuovo Grand Cherokee. Non vi è ancora una data invece per il nuovo Wrangler.
Maserati invece introduce nel 2013 la Quattroporte e la Baby-Quattroporte, che propone oltre ai classici motori V8 anche una gamma di propulsori V6. Nel 2014 arriva invece il Kubang, nel 2015 arriva la GranTurismo e nel 2017 la GranCabrio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here