Home Bellessere TRUCCO MINERALE: COS’E’ E COME UTILIZZARLO

TRUCCO MINERALE: COS’E’ E COME UTILIZZARLO

79
0
SHARE

Ultimamente si sente sempre più spesso parlare di trucco minerale, non si tratta, però, solo di una moda degli ultimi anni, ma di una vera rivoluzione nel campo della cosmesi.

Come quasi sempre accade, le prime a lanciare questo trend sono state le dive di Hollywood, ma il trucco minerale veniva ampiamente utilizzato anche dalle donne di epoche passate. Solo adesso, tuttavia, le grandi case cosmetiche hanno iniziato a dare la giusta importanza a questi prodotti, riconoscendone gli indubbi vantaggi.

Il trucco minerale, come dice il nome stesso, sfrutta le potenzialità dei minerali, naturalmente presenti in natura, per offrire una vasta gamma di prodotti in grado di soddisfare ogni esigenza. Perché un cosmetico possa essere definito minerale, la sua lista degli ingredienti deve essere cortissima e sopratutto “verde”: gli elementi principali che la compongono sono essenzialmente il biossido di titanio e la polvere di mica. Il biossido di titanio è utilizzato normalmente nelle formulazioni dei prodotti solari quindi dà ai prodotti l’ulteriore vantaggio di avere un SFP (Sun Facton Protection); la mica è una polvere equivalente al talco, ma di qualità decisamente superiore. Avendo queste polveri di base una colorazione biancastra, per ottenere le varie colorazioni non si utilizzano coloranti di sintesi, ma ossidi di ferro puro.

I pigmenti minerali  non contengono paraberni, oli e siliconi, quindi sono particolarmente indicati per pelli con problemi particolari, quali acne e rosacea, poichè la pelle può respirarndo evita il proliferare di batteri responsabili di questi sfoghi. In aggiunta questo tipo di componenti sono anallergici quindi ideali per chi ha occhi e pelle molto sensibili e soggetti a sfoghi.

I benefici sulla pelle del trucco minerale sono sicuramente la cosa più importante, ma anche dal punto di vista puramente “cosmetico” risultano essere ottimi prodotti.

Un fondotinta minerale, infatti, consente di essere utilizzato a strati consentendoci di scegliere il tipo di coprenza di cui abbiamo bisogno. Se non ci sono particolari imperfezioni e discromie, può essere applicato una sola volta e garantisce molto naturale; se invece si desidera più coprenza, si possono fare più passate, mantenendo comunque un aspetto estremamente naturale e mai polveroso. Il fondo tinta minerale di solito è in polvere ma può essere trasformato in un fondotinta fluido mescolandolo con una crema da giorno Bio (consigliamo di utilizzare un prodotto bio per non “contaminare” il fondo minerale)

Anche i pigmenti colorati consentono un’innumerevole varietà di applicazioni. Si possono utilizzare ombretti in polvere libera o, se il colore è adatto, come blush, mescolati tra loro per creare nuove sfumature, aggiunti a uno gloss trasparente per creare lipgloss colorati, bagnati con un po’ d’acqua e applicati con un pennellino angolato come eyeliner, mischiati a uno smalto trasparente per ottenerne uno colorato, uniti al mascara trasparente per colorare le ciglia. Inoltre essendo pigmenti puri, questi prodotti necessitano di una piccolissima quantità per avere un’ottima scrivenza, cosa che alla lunga risulta essere anche un vantaggio economico. Insomma con un solo prodotto ed un po’ di fantasia, si può realizzare davvero di tutto.

Ultimo pregio di questi prodotti, ma non per importanza, è la loro lunga durata; il makeup minerale infatti è inerte, non viene assalito dai batteri perché non contiene materiale organico, questo comporta il fatto che il make up minerale praticamente non abbia data di scadenza, i prodotti rimangono perfetti anche per anni.

Ultimamente però, vista la moda dei prodotti eco/bio e minerali, molte case cosmetiche hanno messo la dicitura “mineral” su prodotti che di minerale hanno poco e nulla, quindi vi consigliamo, qualora cercaste un vero prodotto minerale, di leggere sempre con attenzione la lista degli ingredienti!

Ecco alcune tra le principali linee di make up minerale:

– Bare Mineral
– Neve Cosmetics
– Minerale Puro
– Mineralissima

di Nikla Baricordi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here