Home Evidenza Tre nuove colonie all’orizzonte. Palestinesi espulsi da Gerusalemme

Tre nuove colonie all’orizzonte. Palestinesi espulsi da Gerusalemme

240
0
SHARE

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. La settimana prossima il governo di Benjamin Netanyahu discuterà se approvare la costruzione di tre nuovi insediamenti su terra palestinese in Cisgiordania: Sansana, Brukhin e Rahlim.

“L’opinione pubblica di Israele non sosterrà l’evacuazione di insediamenti israeliani”, ha detto Netanyahu, mentre il suo governo discuterà anche le sorti di altri insediamenti e di case palestinesi occupate dai coloni israeliani (Hebron), dei quali un tribunale e il ministro della Difesa, Ehud Barak, ne avevano ordinato l’evacuazione.

Nel corso della medesima riunione, il ministro dei Trasporti israeliano, Yisrael Katz, chiederà l’autorizzazione alla formazione di un comitato ministeriale straordinario avente poteri decisionali in materia di colonizzazione tali da scavalcare il parere dell’esercito.

Questa mattina, militari e polizia di Israele hanno costretto il palestinese Khaled an-Natshah e famiglia ad abbandonare la propria casa, a Beit Hanina, a nord di al-Quds (Gerusalemme). I coloni israeliani attendono di prendere possesso dell’abitazione.

Agenzia Stampa InfoPal

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here