Home Evidenza Supermarecross, Trofeo Gaetano Di Stefano ritornano a Bibione

Supermarecross, Trofeo Gaetano Di Stefano ritornano a Bibione

80
0
SHARE

I Campionati Internazionali d’Italia Supermarecross – Trofeo Gaetano Di Stefano ritornano a Bibione, in Veneto, dopo il successo fatto registrare nella passata stagione confermando che questa disciplina è altrettanto apprezzata anche al nord e non è solo prerogativa delle regioni del sud. Bibione poi, ed il suo efficientissimo Moto Club BB1 Bibione, sono garanzia di successo in quanto a location ed organizzazione. E’ per questo che il sodalizio e la cittadina veneta sono pronti ad ospitare, ancora una volta, un evento delle grandi occasioni che si svolgerà in notturna. La pista verrà illuminata da potenti fari che aggiungeranno ulteriore pathos al già consolidato spettacolo che i “paladini della sabbia” sapranno abbondantemente offrire al pubblico.

Il ritrovo per questo appuntamento è focalizzato ancora presso il Piazzale Zenith dove verrà allestito il paddock e dove sull’arenile antistante sorge il tracciato di gara; questo a tutto vantaggio del pubblico che comodamente e gratuitamente potrà assistere alle funamboliche esibizioni dei centauri godendo di una tribuna più unica che rara, con il meraviglioso mare di Bibione sullo sfondo. I piloti inizieranno a saggiare la pista già nel pomeriggio, con le prove libere e le manche di qualificazione, poi al calare della sera si accenderanno i riflettori e sotto la loro potente luce si contenderanno la vittoria nelle varie classi.

In merito ai protagonisti, dopo le due prove andate in scena vi è quasi un’assoluta parità nelle quattro categorie presenti. Nella MX1 viaggiano a pari punti l’inglese Alfie Smith (Yamaha-JK Racing) e il Felice Compagnone (Honda-Pardi Racing). Ma mentre il primo non sarà presente a questo doppio appuntamento perché impegnato nel Mondiale Motocross, per Compagnone sarà l’occasione per incrementare il punteggio in classifica.  Stesso discorso in MX2 con un leggero vantaggio per Giovanni Bertuccelli (Honda-Pardi Racing) che sovrasta in classifica il conterraneo Antonio Mancuso (Honda-Pardi Racing). Anche la 125 viaggia quasi ad armi pari per quanto riguarda i capi classifica: Angelo Fabbri (KTM-MBL Racing) comanda con 30 punti di vantaggio su Luca Milani (KTM-Scuderia Milani). Nella Minicross Alessandro Lentini (KTM-Scuderia Milani) ha preso il sopravvento nell’ultima prova di Fregene scalzando dal primo posto Nicholas Lapucci (KTM-Cevolani MX Racing).

Lunedì 9 aprile, invece, la carovana del Supermarecross sarà presente al grande ed atteso evento di Francavilla al Mare, dopo la sospensione avvenuta a febbraio a causa della neve caduta abbondantemente in quel periodo. Il Moto Club Ferentum è pronto con la sua macchina organizzativa per accogliere l’evento che si svolgerà sul lungomare Tosti il giorno di Pasquetta. A Francavilla è già allestita la pista, uno dei tracciati da sempre più apprezzato da tutti i piloti. Si preannuncia, dunque, un lunedì dio Pasqua veramente da vivere all’aria aperta con lo spettacolo ed i protagonisti del Supermarercross.

A chiusura delle giornate anche il Trofeo COAST TO COAST con l’immancabile manche della Supercampione che quest’anno vede l’introduzione anche dei primi 4 classificati della 125, piloti che si vanno ad aggiungere ai 10 della MX1 e ai 10 della MX2, con un cancello di 24 piloti schierati.

Si ricorda che l’accesso del pubblico al Supermarecross è assolutamente gratuito.

BIBIONE, 7 aprile

TIME TABLE

09:00 – 12:00 Operazioni Preliminari

12:45 – 14:10 Prove ufficiali

15:20 – 17:15 Qualificazioni

17:00 Cerimonia di apertura Bibione SandXtreme Challenge 2012

17:45 – 19:00 Prime manche (tutte le classi)

19:15 – 20:45 Pausa e riordino piloti

20:45 – 22:00 Seconde manche (tutte le classi)

23:00 Trofeo Supercampione Coast to Coast (primi 10 classificati gruppi A MX1 e MX2 e primi 4 125)

A seguire premiazioni

FRANCAVILLA, 9 aprile

TIME TABLE

7:00/9:00 – Operazioni preliminari per tutte le classi

9:10/9:20 – Tessera Sport Open – Prove ufficiali, qualificazioni, crono (5+5 min)

9:25/9:35 – Minicross – Prove ufficiali (10 min)

9:40/9:50 – 125 cc – Prove ufficiali (10 min)

9:55/10:05 – MX2 Gruppo 1 – Prove ufficiali (10 min)

10:10/10:20 – MX2 Gruppo 2 – Prove ufficiali (10 min)

10:25/10:35 – MX1 Gruppo 1 – Prove ufficiali (10 min)

10:40/10:50 – MX1 Gruppo 2 – Prove ufficiali (10 min)

QUALIFICAZIONI – CRONO (15 min)

11:00/11:15 – Minicross

11:20/11:35 – 125 cc

11:40/11:55 – MX2 Gruppo 1

12:00/12:15 – MX2 Gruppo 2

12:20/12:35 – MX1 Gruppo 1

12:40/12:55 – MX1 Gruppo 2

GARA 1 (orario di partenza, pre-parco 10 minuti prima)

13:30 – Minicross (8 min + 2 giri)

13:45 – Tessera Sport Open (8 min + 2 giri)

14:00 – 125 cc (10 min + 2 giri)

14:15 – MX2 Gruppo A (10 min + 2 giri)

14:30 – MX1 Gruppo A (10 min + 2 giri)

14:45 – MX2 Gruppo B (10 min + 2 giri)

15:00 – MX1 Gruppo B (10 min + 2 giri)

GARA 2 (orario di partenza, pre-parco 10 minuti prima)

15:15 – Minicross (8 min + 2 giri)

15:30 – Tessera Sport Open (8 min + 2 giri)

15:45 – 125 cc (10 min + 2 giri)

16:00 – MX2 Gruppo A (10 min + 2 giri)

16:15 – MX1 Gruppo A (10 min + 2 giri)

16:30 – MX2 Gruppo B (10 min + 2 giri)

16:45 – MX1 Gruppo B (10 min + 2 giri)

17:00 – SUPERCAMPIONE COST TO COST

17:45 – Premiazione

Classifica provvisoria di campionato dopo la 2^ tappa

MX1: 1.Compagnone pt.920; 2.Smith 920; 3.Carbone 524; 4.Amodeo 510; 5.Caruso 445.

MX2: 1.Bertuccelli pt.960; 2.Mancuso 880; 3.Amadio 680; 4.Zinetti 510; 5.Milizia 450.

Minicross: 1.Lentini pt.960; 2.Lapucci 800; 3.Riottini 700; 4.Ricciutelli 620; 5.LoGiudice 470.

125: 1.Fabbri pt.830; 2.Milani L. 800; 3.Favalli 660; 4.Di Nardo 455; 5.Marinelli 447.

Motocross

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here