Home Gourmet Spedini e cocktails per tutti i gusti

Spedini e cocktails per tutti i gusti

5081
0
SHARE

Il locale “a tutto spiedino” di Milano si arricchisce di 20 nuove proposte autunnali, tanti spiedi creativi a cui abbinare una lista cocktail d’autore. Dallo spiedino al tartufo (rocce di riso fritte, crema ai porcini, tuorlo d’uova di quaglia marinato e tartufo nero), a quello con reale di manzo e porcini, fino all’involtino di verza e pancia di suino lucano. Ma anche i cocktail hanno un sapore d’autunno, come l’ Espresso Martini d’ Autunno realizzato con vodka infusa in anice stellato, caffè e marmellata di castagne o il rotondo Bittersweet Panama Cognac con zolletta di zucchero, bitter aromatizzato al cioccolato, panna aromatizzata alla vaniglia

FILZ
L’intera offerta gastronomica è a spiedino, con proposte di carne, pesce e vegetariane. Una proposta food per tutti i gusti, a metà strada fra il fast quality food e la bottega all’italiana, irriverente, divertente, che non si prende mai troppo sul serio. Allo stesso modo una drink list d’autore accompagna gli spiedi creativi. E’ il luogo ideale dove poter cenare e stuzzicare fino a tardi, anche dopo teatro (a pochi passi dal Teatro Carcano).

L’idea nasce da tre soci, una famiglia di viaggiatori, con un forte bagaglio di esperienze lavorative oltreoceano, anche nel settore della ristorazione. Dopo anni trascorsi tra Asia e Africa, decidono di tornare alle origini: inevitabilmente cambiati dall’incontro con culture culinarie diverse dalle nostre, pensano di dar forma a qualcosa di nuovo che possa esprimere nell’offerta gastronomica
la forza delle proprie radici, arricchita di toni e colori assorbiti altrove. Nasce
così una formula di cibo “di strada” tipico dei paesi asiatici, comfort come la
cucina di casa, e di qualità nella ricerca della materia prima: Made in Italy con
sfumature internazionali.

Le proposte:
Un’offerta si compone di 20 proposte soggette a stagionalità degli ingredienti, da ordinare singolarmente alla carta o in combinazione. Tra gli spiedini più particolari troviamo lo spiedino formato da bocconcini fritti di coda di rospo marinata, l’anguilla, shiso e salsa teriyaki e la bombetta altamurana con salsa all’nduja. Filz è anche un cocktail bar: sono 12 i drink in carta proposti e rivisitati da Daniel Castiglia allievo di Franco Tucci Ponti, con tanti signature studiati solo per il locale, tra i più divertenti il Mint Julep del Professore (Zucchero, acqua, foglie di menta, Cognac, Rhum Jamaicano); Miss Tiki Mezcal, whisky Maker’s Mark, lime, zucchero, Amaretto di Saronno e l’Espresso Martini d’ Autunno Vodka infusa in anice stellato, caffè, marmellata di castagne.

Il locale:
Un locale ispirato ai soda shop degli anni ’50: stile pop italiano, mood accogliente, chic e divertente. Elegante senza essere classico, vintage senza essere retrò, il bancone amaranto è realizzato con piastrelle artigianali fatte a mano e profilato in ottone con 23 sgabelli imbottiti. Ottone e amaranto sono i colori di Filz: tra i marmi del locale emerge una divertente parete cipria a pois amaranto firmata Le Corbusier. Divertenti oggetti da scoprire si specchiano nell’ottone del locale, solo un esempio: un distributore vintage di
palline recuperato da un club per soli uomini.

Orari:
Lun-Gio 18:30-01:00
Ven-Sab 18:30-02:00
Dom Chiuso

Contatti:
FILZ- Largo della Crocetta 1
info@filzmilano.com
www.filzmilano.com

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here