Home Eventi Slow Food, Mercato della Terra di Milano

Slow Food, Mercato della Terra di Milano

150
0
SHARE

Sabato 4 maggio, dalle 9 alle 14 al MERCATO DELLA TERRA di Milano, alla Fabbrica del Vapore via Procaccini 4, l’appuntamento con i produttori del territorio milanese e lombardo, con le loro storie, i prodotti, i sapori e i profumi della terra di Lombardia.
mdtmiTra i gazebo dei produttori del territorio adiacente a Milano, spiccano quelli del Parco Agricolo Sud, oltre alle produzioni di qualità delle provincie lombarde.
Nell’edizione di sabato 4 maggio torneranno le uova fresche, certificate biologiche, da galline ‘al pascolo’ in Cascina Santa Brera a San Giuliano Milanese (Parco Agricolo Sud Milano).
Non mancheranno gli asparagi violetti di Albenga (Presìdio Slow Food) e quelli di Cilavegna, in provincia di Pavia.
In attesa di Slow Fish, evento internazionale di Slow Food (Genova 9-12 maggio) dedicato al mondo del mare ed al consumo di pesce sostenibile, dal lago d’Iseo sarà presente al mercato la sardina essiccata tradizionale(Presìdio Slow Food) – www.slowfood.it
Ci saranno inoltre i Presìdi internazionali del caffè delle Terre alte di Huehuetenango (Guatemala), lo zafferano di Taiouline (Marocco), lavaniglia di Chinantla (Messico) e il pepe nero di Rimbas (Malesia).
Nell’area di Slow Food Milano, avranno luogo i seguenti laboratori:
Ore 10,30 – L’ApePé , alla scoperta del polline:’le perle di sole’, laboratorio per bambini, a cura di Apicoltura  Veca, Milano.
Ore 11,30 – La pasta all’uovo,  laboratorio sulla  pasta all’uovo, con l’utilizzo delle uova di Cascina Santa Brera e le farine del Parco Agricolo Sud Milano, a cura di Slow Food Milano.
Ore 12,30 – Aspettando Slow Fish: la sardina essiccata tradizionale del lago d’Iseo”, Presìdio Slow Food a cura di Andrea Soardi, pescatore
Dalle 12 –  Osteria del Mercato, a cura della “Cascina Caremma” di Besate
Slow Food Italia aderisce al manifesto “Mobilità nuova”, con la partecipazione alla manifestazione di sabato 4 maggio, alle ore 15,  in piazza Duca d’Aosta.  www.mobilitanuova.it

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here