Home Best Chef Shopping experience in salone?

Shopping experience in salone?

285
0
SHARE

I consigli di Antonio Iezzi

Le donne vanno meno dal parrucchiere. Fanno anche meno il colore in salone: è più economico farselo da sole a casa… anche sei i risultati non sono gli stessi! Pensate che il numero medio di tinture all’anno delle clienti abitudinarie è passato da 10 a 5.
Troppi titolari di saloni ancora oggi sono convinti che il successo arriva dal lavoro duro… certo, vale il lavoro duro, ma va canalizzato in una strategia. Se continuiamo a pensare che il successo del salone arriva dal taglio dei capelli, stiamo salendo sulla scala poggiata sul muro sbagliato.
Sono cambiati i tempi: prima il cliente acquistava per possedere qualcosa, oggi acquista per ciò che quel qualcosa trasmette e solo se  migliora il suo stato d’animo. Una su tutte: provate a guardare una pubblicità di 15/20 anni fa e capite benissimo che allora si spiegavano le caratteristiche del prodotto. Oggi ti spiegano solo come ti farà sentire il prodotto, quindi ti indicano lo stato d’animo che proverai durante il suo utilizzo.
Siete d’accordo?

Redazione online

tagli-capelli-donna-2009-2010-88salone_nico_ricostruzione-capelli_7

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here