Home Lifestyle Sessa Fly 40 news 2012

Sessa Fly 40 news 2012

172
0
SHARE

SPAZI DA RECORD SUL FLY
Se il FLY 45 si è fatto fortemente notare per le dimensioni incredibili, l’ergonomia e  i grandi spazi offerti da questa zona, il FLY 40 segue perfettamente le sue orme.
Il fly, di cui alcune parti strutturali sono state realizzate in carbonio, così da aumentarne la rigidità e diminuirne il peso, rivendica, in effetti, una superficie decisamente importante, un sedile pilota doppio, un grande prendisole verso prua – posizione strategica e di grande comfort per ripararsi dal vento – un ampio divano ad L e un tavolo in teck per 6 persone, oltre a un mobile cucina dotato di lavello, frigorifero e grill.
Mai, un fly di queste dimensioni aveva garantito così alti livelli di vivibilità, concentrando, allo stesso tempo, così tanti elementi.

UNA CUCINA DI ALTA GAMMA
Posizionata nel ponte inferiore, immersa in un grande pozzo di luce, la cucina è degna di un’imbarcazione di maggiori dimensioni. Studiata appositamente per servire almeno sei persone, vanta, infatti, ampi spazi, così da permettere di cucinare in modo agevole e propone dotazioni, materiali e finiture di alta gamma, nell’ordine di quelle che si trovano sull’ ammiraglia SESSA C68: un frigorifero da 165 l, un grande forno elettrico Miele, molteplici vani.
In questo contesto, è da notare anche lo spazio creato sotto la scala per accogliere una lavatrice a carica dall’alto da 6 Kg di carico.

UNO SPAZIO DA VIVERE IN FAMIGLIA
Il cantiere SESSA – grazie alla sua lunga esperienza nella produzione di imbarcazioni compatte – è divenuto negli anni esperto nell’ottimizzazione degli spazi.  Così, su un 40 piedi, l’armatore non avrà mai la sensazione di stare in uno spazio stretto.

DUE BAGNI SPAZIOSI E INDIPENDENTI
Punto forte del piano inferiore : ognuna delle due cabine è dotata di un bagno indipendente con doccia separata, come sul FLY 45.

SPAZI E DIMENSIONI CHE RICHIAMANO LA  VIVIBILITA’ DOMESTICA
Un’attenzione particolare è stata riservata alla dimensione delle porte e all’altezza in cabina (circa 1,90 mt) , così come al volume di armadi e vani. Il letto della cabina armatoriale vanta dei vani sotto il materasso ancora più capienti dei modelli di dimensioni più grandi, oltre a essere dotata di un sistema di apertura assistita a pistoni a gas, in modo da renderne l’accesso ancora più semplice.

UN DIVANO RICONFIGURABILE IN POCHI GESTI
Il divano del salone è stato intelligentemente studiato per essere convertito in un letto per 2 persone; abbassando il tavolo e riorganizzando in pochi gesti i cuscini già esistenti, il divano è trasformato in letto, senza avere così inutili ingombri dovuti solitamente al cuscino addizionale.

UNA VERANDA PRIVATA SUL MARE
Non dimentichiamo l’incredibile cockpit, vera e propria veranda sul mare, che grazie all’innovativa idea della « finestra di poppa »,  una tenda protettiva che si può alzare e abbassare,  si trasforma in una vera e propria « zona riservata » dove mangiare comodamente in sei.
Da notare la piattaforma idraulica di dimensioni generose, vero e proprio aiuto per facilitare la discesa e la messa in acqua dei sea toys.

EQUIPAGGIAMENTI DI ELEVATA CATEGORIA
Tra tutte le prestazioni che possiamo citare, il FLY 40, beneficia anche di una postazione di pilotaggio sapientemente disegnata per offrire un’ottima lettura della strumentazione sia da seduti che in piedi. Vanta una doppia seduta regolabile elettricamente in altezza e profondità, e un’intelligente finestra laterale in grado di aumentare ancora di più il comfort in navigazione.
Propone un sistema  audio e multimedia Sony touch screen per garantire il divertimento a bordo.
Il FLY40 racchiude tutte le soluzioni di design, care al cantiere e al suo designer Christian Grande, così da rendere più confortevole ogni zona favorendo, allo stesso tempo, una sensazione di « cocooning »: studiata cromaticamente per percepire in modo sensoriale gli spazi,  giochi di luce grazie alle grandi finestrature e agli specchi, scelta dei materiali a livello di quelli presentati nelle barche più grandi della gamma… Il design italiano si rivela qui in tutto il suo talento.

TECNOLOGIA : LA SCELTA IPS
Dopo aver concepito ben 7 modelli con la tecnologia IPS, SESSA MARINE rinnova la sua scelta, potendo contare sulle qualità ormai riconosciute dell’IPS:  riduzione delle emissioni di CO2, consumi ridotti, livelli di rumorosità inferiori del 50 %, manovrabilità eccezionale e sicurezza, soprattutto in fase di ormeggio. Dotato di motori 4 cilindri D4 da 3,7 litri  common rail con comandi per EVC, turbocompressore, compressore volumetrico e aftercooler ,  il  FLY40 raggiungerà una velocità massima di 30 nodi con un consumo medio di 80l/h in crociera (25/26 nodi).
Realizzata con resine vinilestre per garantire un’efficacie barriera contro l’osmosi e con fibre di vetro multiassiali disposte in modo da irrobustire i laminati dello scafo, la carena del FLY40 offre livelli di sicurezza decisamente elevati.  Navigabilità, morbidezza sull’onda e tenuta  in mare sono garantite dalla sua forma a “V” variabile.

DATI TECNICI

Lunghezza ft – 12,60 m
Larghezza  – 3,90 m
Motorizzazione – 2 x IPS 400
Passeggeri – 12
Acqua dolce – 360 l
Carburante  – 900 l
Acque nere – 125 l

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here