Home Best Chef Seguire i ritmi della natura in cucina dello chef Martin Noflatscher

Seguire i ritmi della natura in cucina dello chef Martin Noflatscher

205
0
SHARE

Ha 34 anni, un’ottima conoscenza erboristica, una vocazione smisurata alla sperimentazione in cucina, è curioso, appassionato e determinato: Martin Notflatscher ha tutti numeri per rivestire con successo l’ambito ruolo di chef dell’ADLER Spa Resort BALANCE.
Salutistica, equilibrata, di altissimo livello, la sua cucina utilizza materie prime d’eccellenza e sa seguire i ritmi della natura, prediligendo ingredienti di stagione. Nei suoi piatti tradizione e sperimentazione convivono divinamente. Alla base delle sue preparazioni non è difficile riconoscere una grande cultura culinaria altoatesina: del resto Notflatscher è nato e cresciuto a Laion, piccolo paesino alle porte della Val Gardena.Tuttavia questo non limita mai la sua creatività e il desiderio infinito di esplorare nuovi territori del gusto. “Cerco le ricette e poi sulla base di questo inizio a sperimentare”, dichiara entusiasta Noflatscher.
Sicuramente si ispira a chef vegetariani, ma la sua cucina va ben oltre.
“La nostra è una cucina sana e proponiamo inoltre una cucina dietetica per gli ospiti con bisogni speciali – continua Notflatscher: questo significa che dobbiamo essere molto abili a sostituire ingredienti che non possiamo utilizzare, trovando un’alternativa adatta”.
“Partendo dai componenti concepiamo menù interessanti e vari. Dopo un mese o massimo due, ripartiamo da capo, ripensando nuove proposte-ci spiega Notflatscher. Il suo approccio alla cucina è di costante e quotidiana ricerca, i cui risultati vengono tradotti nei piatti preparati. Assaggiando le sue creazioni, Martin apporta delle modifiche qualora lo ritenga necessario o utile.
A Martin di certo non sono mancati maestri illustri; il suo affiancamento al predecessore Armin Mairhofer rimane uno dei periodi indimenticabili della sua storia professionale e umana.
“Mi è piaciuto il modo di lavorare di Armin Mairhofer, la sua innata capacità di leadership e il suo atteggiamento nei confronti della professione. Ero molto affascinato dai prodotti da lui utilizzati e questo è stato uno dei motivi per cui ho iniziato a lavorare nella sua cucina. Armin sa come coinvolgere e motivare le persone e padroneggia assolutamente la sua arte, oltre ad essere molto gentile, dote rara in questo ambito”.
Non ha fretta di lasciare la propria impronta Martin: ma tutti sono convinti che in futuro, di questa giovane promessa, si sentirà molto parlare.

L’ADLER Spa Resort BALANCE si trova nel centro di Ortisei, nota e graziosa località nel cuore della Val Gardena ed è collegato allo storico Adler Dolomiti Spa & Sport Resort attraverso un corridoio interno che porta direttamente al magnifico Mondo delle Acque “alla rinomata e pluripremiata spa al grande parco in cui sono immerse le strutture. Costruito secondo i requisiti della bio-architettura, il resort a 5 stelle è accessibile dai 14 anni in su ed è dotato di 31 junior suites dotate di ogni comfort e in grado di creare un ambiente raffinato ed esclusivo. La struttura è il luogo ideale dove rimettere in equilibrio corpo, mente e spirito, trascorrendo una vacanza di rigenerazione, benessere e completo relax, con la possibilità di usufruire di veri e propri programmi olistici di salute, seguiti da un qualificato team di medici e professionisti, nell’ambito di: Detox-Depurazione; Dimagrimento e Nutrizione; Gestione dello Stress; Prevenzione e Diagnostica; Ortopedia Funzionale; Medicina Estetica. Oltre all’offerta di servizi per la salute, l’ADLER Spa Resort BALANCE propone: SPA & Relax, attività sportive indoor e outdoor, una cucina di alto livello, semplice, creativa, sempre leggera e digeribile.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here