Home Evidenza Polpettine di ceci e curcuma

Polpettine di ceci e curcuma

82
0
SHARE

La medicina ayurvedica l’aveva già classificata da secoli come alimento dalle proprietà purificatrici, utile per molti disturbi come febbre, cattiva digestione, infezioni, artrite, dissenteria e disturbi epatici. Mancano conferme epidemiologiche, ma si sospetta che questa spezia sia tra i fattori della  minore incidenza di alcuni tumori tra la popolazione indiana e quella dei paesi occidentali.
Ingredienti

Preparazione – polpettine di ceci e curcumapolpettine_ceci_curcuma-300x304

300 g di ceci lessati
1 cipolla rossa tritata
1/3 di peperone rosso a dadini
3 cucchiai olio extravergine
1 cucchiai di pangrattato
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 spicchio d’aglio tritato
1 cucchiaio di cumino macinato
1 cucchiaio di coriandolo macinato
1/2 cucchiaio di curcuma
q.b. sale marino e pepe nero
Preparazione

Passate i ceci al tritacarne. Macinate grossolanamente il coriandolo e il cumino in un mortaio e tritate la cipolla, l’aglio e il peperone.
Versate le verdure e le spezie  (compresa la curcuma) in una ciotola, unite i ceci tritati, impastate bene unendo all’occorrenza un po’ di pangrattato, aggiustate di sale, coprite e ponete a riposare in frigorifero per 20′.
Bagnatevi le mani e formate con il composto delle piccole polpettine schiacciate o rotonde.
Spennellatele con poco olio, passatele nel pangrattato, quindi adagiatele su una teglia ricoperta di carta da forno.
Cuocete le polpette in forno preriscaldato a 200° per circa 10 minuti, sfornatele e tenetele in caldo guarnendo con dell’insalatina e delle fettine di limone.
Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here