Home Gourmet Pandoro vegano senza glutine

Pandoro vegano senza glutine

97
0
SHARE

Per il pandoro senza glutine, latte e uova vi consiglio gli ingredienti da agricoltura biologica. Importante a maggior ragione per chi ha intolleranze, celiachia etc… In presenza di celiachia è importante fare attenzione nell’acquisto dei singoli ingredienti; lo zucchero a velo, ad esempio, contiene facilmente frumento.

200 grammi farina di riso Pandoro[2]-890x620
60 grammi fecola di patate
40 grammi amido di mais
20 grammi tapioca
130 -150 grammi di zucchero di canna
200 grammi di margarina di soia assolutamente Bio
succo di 2 limoni Bio
1 bustina di vanilina gluten free
50 ml di brandy
1 bustina di lievito gluten free
1 pizzico di sale facoltativo
2 cucchiaini di Agar Agar facoltativi
-Mescolare in una ciotola tutti gli ingredienti farinosi, vanillina, lievito, se la usi Agar Agar e sale compresi; a parte frullare la margarina con il brandy ed il succo dei limoni, quindi aggiungere alle farine e amalgamare
-L’impasto deve risultare molto morbido e compatto, ma non liquido. Insistere finché avrai eliminato tutti gli eventuali grumi, se fosse duro puoi aggiungere un pochino di latte di riso, o di soia… ma anche acqua… se poi risultasse troppo liquido aggiungere a pioggia, mescolando, un pochino di farina di riso.
-Versare nello stampo imburrato e infarinato, copri con un canovaccio e porre in luogo caldo per una mezz’ora…
Mettere in forno ben caldo, 160°-170° circa per 30 min. quindi, senza aprire il forno, portare la temperatura a 180° e lasciare cuocere ancora 30 minuti circa, trascorsa l’ora di cottura aprire e, prima di spegnere il forno, controllare che il Pandoro sia dorato.
Quando tiepido togliere dallo stampo e cospargere con zucchero al velo prima di servire.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here