Home Eventi NUOVAMENTE SINTONIZZATI SULLA CANZONE ITALIANA: CANALE “Sanremo 2018 – HD”

NUOVAMENTE SINTONIZZATI SULLA CANZONE ITALIANA: CANALE “Sanremo 2018 – HD”

305
0
SHARE

Anche quest’anno è arrivato il tanto atteso momento di sintonizzarsi con la Canzone Italiana. Il Canale è sempre lo stesso da 68° anni: “Sanremo 2018 – HD”.

Il tempo passa inesorabilmente e le cose cambiano ma, fortunatamente, il Festival della Canzone Italiana è ancora “Presente” ed al passo con i tempi. Il segreto di questo enorme successo è che noi abbiamo la musica nel nostro DNA ed amiamo la canzone italiana.

Quest’anno, ad aprire il Festival è stato Rosario Fiorello che, come si sapeva già, ha avuto il compito di riscaldare il pubblico, un tempo detto anche “Intrattenimento”.

Catapultato da solo, davanti al pubblico, in un grandissimo palcoscenico pensato come un auditorium per essere il tempio per la musica, inizia benissimo la serata con il suo show. La sua classe non è acqua e ciò consente al Festival di essere subito varato per andare al largo senza affondare.  Non utilizza più il monologo ma battute sagaci miste a considerazioni esilaranti. Poi improvvisamente lancia una nuova “Ola” coinvolgendo direttamente il pubblico presente a teatro che lo asseconda compiaciuto: “Su le mani, giù le mani”.

Alla fine del suo primo intervento e dopo una fantastica esibizione canora presenta il conduttore del Festival, Claudio Baglioni, che entra sul palcoscenico in modo trionfale scendendo dalla scala centrale abbassata per l’occasione come un ponte levatoio. Veramente originale e di grande effetto. – Grazie Fiorello

Baglioni conferma subito, nel suo discorso di apertura, le sue direttive artistiche che hanno messo al centro del Festival, la Canzone Italiana (fatta di musica e di parole). Inoltre il palcoscenico, l’orchestra, gli stessi colori dei vestiti dei conduttori e degli ospiti sono rigorosamente in bianco e nero. Probabilmente un omaggio alla prima edizione del Festival dove si trasmetteva senza i colori e le canzoni … passavano ugualmente.

Poi, come per magia vengono presentati gli altri due conduttori, P. Favino, anche lui elegantissimo con il suo smoking nero, e M. Hunziker che lascia subito senza fiato gli spettatori per la sua bellezza e perché indossa un elegantissimo vestito lungo nero, con una “V”ertiginosa scollatura posta sul davanti invece che dietro. Molti avranno pensato: per la fretta di uscire sul palcoscenico lo avrà indossato al contrario. Ma il dubbio è durato solo pochi istanti poiché, quando hanno fatto entrare la prima concorrente, Annalisa, abbiamo constatato che la cantante indossava un vestito molto simile a quello della conduttrice con la stessa “V”ertiginosissima scollatura posta sul davanti e non sul dietro. Allora abbiamo capito di esserci sbagliati e che i vestiti sono invece di gran moda. Però, a nostro avviso, questa moda può essere sicuramente accettata per una conduttrice televisiva e un po’ meno, pensando al meraviglioso e lunghissimo vocalizzo esibito da Fiorello, per una cantante.

Rotto il ghiaccio con la prima canzone, si è andato avanti con le esibizioni degli altri cantanti in gara, alternando ad essi momenti d’intrattenimento tutto sommato accettabili. L’unica mancanza che si è fatta sentire è stata quella giustificata della Pausini che però ha confermato telefonicamente in diretta che verrà soltanto l’ultima serata. Questa significativa ed inattesa assenza è stata comunque rimpiazzata brillantemente dal duetto improvvisato costituito da C. Baglioni ed uno strepitoso R. Fiorello. Insieme hanno fatto faville cantando anche in perfetta armonia. La reazione del pubblico non si è fatta attendere: standing ovation. Meritatissimo.

Altro momento degno di nota e stato quello della esibizione canora di P. Favino che pur essendo un attore e non un cantante ha cantato bene superando con successo grandi difficoltà derivate dalla varietà dei famosi brani cantati.

La serata è andata avanti serenamente con un susseguirsi di canzoni dei cantanti in gara e di ospiti tra i quali si è fatto notare G. Morandi, sempre e semplicemente Grande.

A questo punto non ci resta che dire: in tutto questo bianco e nero, più nero che bianco ad eccezione dei capelli rossi di Noemi che sicuramente sarà stata invitata a tingerli di nero, ma lei non si è lasciata convincere perché non è una Dark Lady, ed usando un gergo televisivo molto popolare … “Buona La Prima”.

-Reporter CFE Nello Puglisi


Un ringraziamento Speciale a

1Channel accreditata RAI a Sanremo, a tutto lo staff di CFE – Clipfilmeuropa, a DESA Comunicazioni ed a tutti i nostri mediapartner! ed un sentito grazie va anche ai nostri sponsor : KURACTIVE – IL LABIRINTO – ROXY BAR

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here