Home Eventi Novotel London Canary Wharf: aperto il nuovo hotel grattacielo

Novotel London Canary Wharf: aperto il nuovo hotel grattacielo

114
0
SHARE

Si trova a Canary Wharf, distretto finanziario nell’East End di Londra, il nuovo flagship hotel del marchio Novotel, che unisce la storia delle Dockland londinesi, design industriale e una vocazione green grazie a criteri di eco sostenibilità, un orto urbano e gli alveari al 39esimo e ultimo piano.

Tra gli edifici più alti della zona, il Novotel London Canary Wharf conta 313 camere, 26 suite, palestra, piscina, nove sale meeting di design che prendono il nome delle merci e delle spezie che una volta transitavano dai moli delle Dockland, caffetteria, bar, ristorante e terrazza panoramici. Con una vista a 360° gradi su Londra, il nuovo hotel del marchio midscale di AccorHotels promette un’esperienza di soggiorno unica, che esula dagli standard Novotel.

All’ingresso l’imponente scalinata porta nelle aree comuni al piano superiore. Sospesa tra aste verticali in rame e con gradini in rovere massello, la scala è il centro della struttura dal design industriale contaminato dal passato portuale di Canary Wharf e da un’attitudine green.
Il cuore del Novotel London Canary Wharf, infatti, non è solo industriale ma anche verde. Non a caso l’hotel è il primo del Regno Unito ad accogliere un orto, in linea con gli obiettivi di Planet21, il programma di sviluppo sostenibile di AccorHotels, che prevede la realizzazione di 1.000 orti urbani entro il 2020 negli hotel del Gruppo. E ancora: l’hotel è probabilmente anche l’unico a vantare gli alveari più alti del Paese. È al 39esimo piano che viene prodotto il miele destinato all’uso interno: dalla terrazza panoramica direttamene alla sala colazione.
Gli alveari in quota sono solo uno dei criteri di sostenibilità ambientale, valsi all’hotel la certificazione BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method), un protocollo di valutazione degli edifici su base volontaria istituito nel Regno Unito con lo scopo di valutare la performance ambientale degli immobili. Tra gli altri parametri si contano un sistema di calore combinato, che contribuisce a una riduzione delle emissioni di CO2 del 30%, la regolazione automatica delle luci in base all’ora e alle stagioni, il riciclo dell’olio da cucina, dei rifiuti e dei saponi, e l’uso di prodotti biologici e locali.
Le unicità del nuovo albergo del gruppo AccorHotels non finiscono qui. Per esempio: al Novotel London Canary Wharf non esiste il banco accettazione. Gli ospiti sono accolti e assistiti direttamente dal personale addetto, mentre gli innovativi servizi di fast check-in e fast check-out tramite tablet permettono di risparmiare tempo al momento dell’arrivo e della partenza e di migliorare l’esperienza di soggiorno.
Oltre a una vista unica, le camere e le suite del Novotel London Canary Wharf offrono ogni comfort, compresa l’esclusiva biancheria da letto LIVE N DREAM firmata Novotel: innovazioni appositamente studiate per soddisfare le esigenze di benessere e di riposo, sempre nel rispetto dell’ambiente.
Una veduta a 360° sulla capitale del Regno Unito è assicurata ai piani più alti, dove su tre diversi livelli si trovano il ristorante ultra moderno BŌKAN  37, il bar BŌKAN  38 e la terrazza panoramica BŌKAN  39, pronti pronta ad accogliere gli ospiti interni ed esterni dell’hotel per un pranzo, una cena o un cocktail con vista.
Thomas Dubaere, Managing Director di AccorHotels UK & Irlanda ha commentato: “Canary Wharf sarà il Novotel simbolo per AccorHotels UK & Irlanda e mira a diventare il punto di riferimento per il distretto finanziario di Canary Wharf. Forte di un network di 33 Novotel nel Regno Unito, questa nuova struttura è un esempio lampante della nostra volontà di creare un’ospitalità sostenibile e innovativa che soddisfi le necessità dell’ospite moderno e offra servizi di prima qualità per la popolazione locale”

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here