Home Tendenze Niente più vasche da bagno nelle camere d’albergo

Niente più vasche da bagno nelle camere d’albergo

349
0
SHARE

Negli hotel Usa sono sempre di meno i bagni dotati di vasca. A rivelarlo, un’inchiesta recentemente pubblicata sul sito di Usa Today. I numeri in effetti parlano chiaro: dieci anni fa, ben il 95% delle stanze dei nuovi Holiday Inn (gruppo InterContinental – Ihg) aveva una vasca nel bagno; oggi sono solo il 55%. Marriott, per parte sua, starebbe progettando di inserire esclusivamente delle cabine docce nel 75% delle proprie nuove camere, mentre le strutture del brand Indigo (ancora Ihg), che ha appena sei anni, offrono tutte sistemazioni prive di vasca, con la notevole eccezione delle suite. «La maggior parte dei viaggiatori business ha sempre fretta e al bagno preferisce una doccia veloce», ha spiegato a Usa Today il senior vice president of design and project management del gruppo Marriott, Bill Barrie. Grazie allo spazio recuperato eliminando le vasche, le docce di oggi sono poi sempre più ampie, accoglienti e tecnologiche. «A molti ospiti paiono, inoltre, più moderne e pulite», ha aggiunto il director of brand management America di Indigo, Mary Dogan. Eppure, c’è ancora chi pensa che sia meglio offrire ai propri clienti pure la possibilità di usufruire della vasca. Una ricerca commissionata nel 2008 dal brand Embassy Suites (gruppo Hilton) ha, in particolare, evidenziato come la maggioranza degli ospiti business preferisca sì la doccia, ma anche come la clientela leisure tenda a scegliere le strutture che dispongono di camere dotate di entrambe le soluzioni, specialmente se in viaggio con dei bambini.

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here