Home LiberaMente Nestlè ritira dal mercato 200000 confezioni di Nesquik negli Stati Uniti per...

Nestlè ritira dal mercato 200000 confezioni di Nesquik negli Stati Uniti per presunte contaminazioni di salmonella

95
0
SHARE

Richiamate le confezioni da 255 grammi, 618 grammi e un chilo e 100 grammi vendute negli Stati Uniti con scadenza a ottobre del 2014
La filiale americana del gigante dell’alimentazione Nestlè ha deciso di ritirare delle confezioni di cacao solubile Nesquik prodotte all’inizio del mese scorso, a causa di un possibile rischio salmonella.
Secondo quanto riferiscono fonti di stampa, nonostante non ci sia stato alcun caso di infezione da salmonella associato al Nesquik, la Nestlè Usa ha deciso di ritirare il prodotto venduto in tre tipi di confezioni diverse in seguito alla decisione di uno dei suoi fornitori di ingredienti, la Omaya Inc, di ritirare, a causa di un rischio di contaminazione da salmonella, una parte di carbonato di calcio usato per la preparazione del Nesquik.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here