Home Erbe Miele e Rosa canina: il cocktail antinfluenzale

Miele e Rosa canina: il cocktail antinfluenzale

83
0
SHARE

Con l’inverno in arrivo, ci ritroviamo a fare i conti con i classici problemi di stagione: influenza, naso chiuso, mal di gola, raffreddore a molti altri. Per preparare al meglio il nostro corpo, la natura ci offre un’infinita varietà di rimedi il cui primo obiettivo è mantenere efficiente il nostro sistema immunitario.
Innanzi a tutti i vari rimedi vi è la vitamina C o acido ascorbico, idrosolubile e fotosensibile.
La mancanza da vitamina C è lo specchio di un sistema immunitario debole; essa, infatti, combatte le infezioni batteriche e riduce le manifestazioni allergiche, ed è stato altresì scoperto che la vitamina C agisce come antistaminico naturale.
Essa è inoltre antiossidante ed equilibrante nel mantenere in attività il collagene (proteina necessaria per la formazione del tessuto connettivo).
I sintomi da carenza di vitamina C sono: rottura dei vasi sanguigni, pelle secca e squamosa, capelli fragili e con doppie punte, cattiva digestione, formazione di ematomi, risposta immunitaria debole di fronte alle infezioni.
Vitamina C sensibile allo stress
Essendo una vitamina indispensabile per le varie funzioni organiche, quando ci troviamo in situazioni di stress, il corpo umano utilizza tutte le riserve presenti nell’organismo, necessita quindi di essere assunta in grandi quantità attraverso l’alimentazione. La sua estrema labilità si presenta nelle sue modalità di assunzione. La vitamina C infatti tende a perdere le sue caratteristiche attraverso la cottura, l’esposizione alla luce solare e all’aria. Pertanto i cibi portatori di vitamina C devono essere consumati il più possibilmente freschi e crudi.
Rosa canina fonte inestimabile di vitamina C
Le bacche di rosa canina contengono una quantità di vitamina C superiore a quella presente negli agrumi. Circa l’85 % di coloro che fanno uso di vitamina C manifestano sintomi influenzali ed infezioni in maniera più lieve rispetto a chi non l’ha assunta.
I Benefici del miele sull’organismomiele-rosa-canina1-820x300

Vie respiratorie: decongestionante e calmante;
Ossa: apporta magnesio;
Azione protettiva e stimolante dello stomaco;

Reni: azione diuretica;
Aumento dell’energia;
Disintossicante del fegato;
Azione cardiotropa.

Assicuratevi che il miele sia prodotto da un apicoltore di fiducia e che non sia soggetto a riscaldamento (processo attraverso cui il miele in via di cristallizzazione viene riportano tramite calore allo stato liquido) poiché perderebbe gran parte delle vitamine e minerali presenti in esso. La cristallizzazione è un processo naturale e denota la buona qualità del miele.

Fonte ViverSano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here