Home Lifestyle Mercedes-Benz GLK 2012: dinamismo di carattere

Mercedes-Benz GLK 2012: dinamismo di carattere

116
0
SHARE

Dopo la première internazionale, la nuova GLK Mercedes-Benz è pronta a lasciare il segno su strada e in off-road, dove riesce ad esprimere al meglio le proprie doti. Grazie ad avveniristici sistemi di assistenza alla guida, motori agili ed efficienti, un design rinnovato e equipaggiamenti ancora più ricchi, la nuova GLK sottolinea la propria leadership nel segmento dei SUV compatti.
I nuovi esterni conferiscono alla GLK un dinamismo ancora più spiccato. La carrozzeria coniuga gli elementi classici dei fuoristrada al linguaggio formale degli attuali modelli Mercedes. Linee decise, ampie superfici piane e la zona piatta e voluminosa del frontale e della coda sono in armonia con i tipici stilemi della carrozzeria GLK, propri di un funzionale fuoristrada. Tutto questo, oltre ad offrire svariati vantaggi su percorsi accidentati, ne garantisce altrettanti nell’uso quotidiano. La posizione rialzata permette una visione più completa del traffico, mentre la carrozzeria compatta convince per l’eccellente visibilità a 360°.
I designer dell’Interior Competence Center hanno ridisegnato completamente la plancia: un’ampia modanatura in alluminio o in legno (a richiesta) si estende su tutta la larghezza. Spiccano anche le nuove bocchette circolari e ulteriori inserti in silver shadow. Accentuano ulteriormente l’atmosfera di benessere il volante sportivo, i nuovi colori dei rivestimenti, il design dei sedili, come anche l’illuminazione indiretta delle luci soffuse «ambient» con tecnologia LED, per la prima volta disponibili sulla GLK.
Potenza pulita: la gamma di motori della Classe GLK
La gamma di motori consente a tutti i modelli GLK il massimo comfort di trazione e brillanti prestazioni a fronte di consumi ed emissioni contenuti. Sono disponibili in totale sei modelli diesel e un benzina. La GLK 250 BlueTEC 4MATIC dispone di un diesel a quattro cilindri con una potenza di 150 kW (204 CV) e una coppia di 500 Nm da una cilindrata di 2.143 cm3. Nonostante
la potenza disponibile, si rivela attento ai consumi: il diesel consuma in media 6,1 – 6,5 litri di gasolio ogni 100 chilometri (159-169 g CO2/km, consumo combinato NEDC).
Ancora più parsimoniosi sono i due modelli a trazione posteriore GLK 200 CDI BlueEFFICIENCY e GLK 220 CDI BlueEFFICIENCY con cambio manuale a sei marce. Entrambe le versioni consumano appena 5,5 – 5,6 litri di gasolio per cento chilometri (143 – 147 g CO2/km, ciclo combinato NEDC). Ma il primato
di potenza tra le versioni diesel spetta alla GLK 350 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY. Rispetto alla versione precedente, nonostante l’incremento di potenza di ben 25 kW (34 CV), il modello di punta consuma il 17% in meno, pari a 6,9 – 7,0 litri per 100 chilometri (179-183 g CO2/km, consumo combinato NEDC).
Il modello a benzina GLK 350 4MATIC BlueEFFICIENCY, dotato di avveniristici motori a V Mercedes-Benz di nuova generazione con tecnologia BlueDIRECT, si evidenzia per performance e consumi degni di nota.Oltre alla moderna tecnica motoristica, anche l’ampia gamma di soluzioni BlueEFFICIENCY contribuisce al raggiungimento dello straordinario risparmio di carburante. Tra queste figura, oltre alla funzione ECO start/stop di serie, il cambio automatico a 7 marce 7G-TRONIC PLUS. Anche il gruppo differenziale ad attrito ridotto, lo sterzo elettromeccanico e gli pneumatici a bassa resistenza al rotolamento contribuiscono alla riduzione dei consumi.
Sport e Premium, le stelle della gamma Italia
Nell’ambito della strategia italiana le nuove versioni Sport e Premium, differenti nel design esterno e nelle dotazioni di bordo, sono in grado di rispondere in maniera esemplare alle richieste di diverse tipologie di Clienti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here