Home Lifestyle Mercedes-Benz Classe G la posizione di spicco tra i fuoristrada

Mercedes-Benz Classe G la posizione di spicco tra i fuoristrada

80
0
SHARE

Con il nuovo facelift, Mercedes-Benz ha arricchito la Classe G, rimarcandone la posizione di spicco tra i fuoristrada. Gli interni offrono ricercati allestimenti realizzato con materiali di alta finitura. Quadro strumenti e consolle sono stati completamente ridisegnati. Tra i due nuovi strumenti circolari spicca uno schermo centrale a colori. La nuova Classe G adotta di serie il moderno sistema di infotainment COMAND Online. Luci di marcia diurne a LED e retrovisori, entrambi di nuova concezione, ne sottolineano il look esterno. La gamma di dotazioni di           sicurezza può essere resa ancora più ricca con Blind Spot Assist, sistema di ausilio al parcheggio PARKTRONIC e Tempomat con regolazione della distanza DISTRONIC PLUS. Tra le principali novità della gamma: la G 63 AMG con V8 biturbo e funzione ECO start/stop di serie e la G 65 AMG con 12 cilindri biturbo.
Concepita in origine principalmente come fuoristrada per i terreni più accidentati, dal 1979 la Classe G è stata protagonista di una formidabile evoluzione. Nel corso di 33 anni, Mercedes-Benz è riuscita ad affinare questo icona del fuoristrada, orientata inizialmente alla funzionalità, arricchendola di allestimenti premium e caratteristiche di guida equiparabili a quelle di una berlina con la Stella di categoria superiore. Oggi, la Classe G è considerata il punto di riferimento tra i fuoristrada esclusivi. Molte delle innovazioni introdotte da Classe G sono state ereditate anche dalla gamma SUV firmata Mercedes-Benz. Negli ultimi decenni è stata più volte eletta fuoristrada dell’anno, un titolo che ha conquistato anche quest’anno.
Il profondo facelift 2012 ha trasformato questo classico fuoristrada in un modello destinato a confermare anche in futuro un rulo a sé nel panorama off‑road.
Il merito va anche ai nuovi motori, ad una dotazione nettamente più ricca, interni nuovi e ancora più raffinati e ad interventi esterni sapientemente studiati per conservare inalterato il classico design senza tempo che ha fatto della Classe G un’icona di stile nel panorama automobilistico.

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here