Home Gourmet L’insalata russa vegana, una salsa squisita per qualsiasi antipasto

L’insalata russa vegana, una salsa squisita per qualsiasi antipasto

51
0
SHARE

Scoprite con noi come preparare una deliziosa insalata russa vegana, con la quale potrete condire dei crostini, delle tartine o mangiarla da sola per un aperitivo con gli amici.

L’insalata russa è una salsa fresca che arriva da un posto altrettanto freddo, che può essere utilizzata per guarnire dei finger food durante un aperitivo o come antipasto per una cena leggera. Oggi ve la proponiamo con una maionese vegan, per rendere ancora più light questa linsalata-russa-vegana-una-salsa-squisita-per-qualsiasi-antipasto_165498_bigricetta.
Insalata russa vegana
Ingredienti:
2 carote
2 patate medie
100 gr piselli
100 gr fagiolini verdi
100 ml latte di soia naturale
1 limone
Olio di mais q.b.
1 cucchiaino aceto di mele
Sale q.b.
Preparazione:
Cominciamo a pelare e lavare le patate e le carote, dopodiché le tagliamo a cubetti molto piccoli e il più possibile regolari. Mettiamo sul fuoco una pentola di acqua salata e una volta che sarà arrivata a bollore scottiamo le verdure separatamente, prima le patate, poi le carote e alla fine i piselli. Ogni verdura dovrà rimanere 5/10 minuti nella pentola, o fino a che raggiungerà la consistenza desiderata. Successivamente mettiamo a lessare anche i piselli per 15 minuti fino a che si saranno leggermente ammorbiditi. Come ultimo passaggio scottiamo anche i fagiolini che richiedono un tempo di cottura più elevato rispetto alle altre verdure. Una volta scolati, tagliamo i fagiolini in pezzetti di grandezza uguale alle altre verdure.

A questo punto lasciamo raffreddare le verdure e cominciamo a preparare la maionese vegan. Versare in una vaschetta il latte di soia, il succo del limone, l’aceto e il sale e cominciare a frullare con il frullatore ad immersione. Dopo 1 minuto aggiungere a filo l’olio di semi fino a che la maionese non avrà raggiunto la consistenza da voi desiderata. Assaggiatela e eventualmente aggiustate di sale.
Infine in una terrina mescoliamo le verdurine alla maionese e lasciamo riposare in frigo per poi servirla fresca. L’insalata russa è l’ideale per dei crostini croccanti, delle tartine e per i finger food in genere e in questo caso è pure light!

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here