Home Aziende L’imprenditore di successo

L’imprenditore di successo

135
0
SHARE
Marco Russo, presidente Phoenix Immo Luxembourg
Marco Russo, presidente Phoenix Immo Luxembourg
Marco Russo, presidente Phoenix Immo Luxembourg

Un appassionato di golf, un finanziere di successo iniziò la sua carriera come procuratore dello studio Ambrosetti, uno dei 5 procuratori alle grida di piazza Affari. In breve tempo divenne un vero e proprio guru della finanza, facendo le operazioni di acquisto aziende in fase falimentare.

Marco Russo ha scelto come modello di successo Raul Gardini, il suo idolo della finanza aggressiva e concreta. In breve periodo ha fondato due società finanziarie di cui una ha sede a Madrid e Hannover e l’altra in Luxemburgo che  si occupano di gestioni patrimoniali nel mondo nei mercati emergenti e di mercati europei.
Domanda: Perché la maggior parte degli aspiranti trader fallisce?
Risposta: E’ stato stimato che il 90% degli aspiranti trader manda in fumo il proprio capitale entro primo anno di attività. Perchè questo succede? Fare trading è così difficile che solo pochi eletti possono avere successo? La risposta è no, tutti possono potenzialmente essere dei buoni trader ma a delle condizioni precise.
Domanda: Trader è una professione redditizia?
Risposta: Si, ma se ci pensate ci sono tante altre professioni redditizie al mondo come l’avvocato, il bancario, il dottore, ecc. Queste professioni richiedono tuttavia diversi anni di studio e praticantato prima di ottenere un ritorno economico importante.
Domanda: E allora perché il trading dovrebbe essere diverso?
Risposta: Il trading è una professione come le altre, fortunatamente per diventare un trader di successo ci si può impiegare molto meno rispetto al percorso per diventare un dottore, comunque ci vuole ugualmente tanto studio e allenamento.
Non bisogna avere fretta perché il mercato offre continuamente opportunità e, nel mondo del trading, il detto “ogni lasciata è persa” è quanto di più sbagliato possa esistere. Quando si inizia con soldi veri è importante partire con cautela aprendo posizioni piccole. Il punto chiave non è quello di vincere tanto subito, ma è di rimanere in gioco abbastanza a lungo per sapere realmente quello che si sta facendo e cominciare a guadagnare realmente.
D: Quale la tua filosofia professionale?

Marco Russo
Marco Russo

R: Importante è participare ad ogni iniziativa imprenditoriale ma l’essenziale è vincere
D: Progetti per il futuro? espansioni internazionali?
R: Ampliare i mercati di investimento sia asiatico che est europa
D: Quali sono le tue passioni?
R: La mia più grande passione è giocare golf.
D: Tanti dicono che il golf non è uno sport, e a volte anche noioso? Cosa ne pensi?
R: Non è vero, golf è uno sport difficilissimo, come tutti gli sport che richiede molta tecnica e capacità
D: Golf ti auita nella vita?
R: Si, quando riesco a concentrarmi totalmente nella partita di golf e ciò mi permette di tornare a lavorare con la mente staccata e rilassata
D: Cosa ti viene in mente quando devi tirare un colpo?
R: Voglia di raggiungere un obiettivo ben preciso

D: Se potessi scegliere tra i campioni mondiali, con chi vorresti giocare ?
R: Sarebbe banale dire con Tiger Woods, ma mi accontenterei di giocare con i fratelli Molinari.
D: Golf è accessibile a tutti o solo ad un determinato livello di persone?
R: Penso che possono giocare tutti
D: La buca più bella che ha giocato in Italia ?
R: Ce ne sono state tante ma in particolar modo mi ricordo la buca num.14 con handicap 1 del mio Golf Club Poggio dei Medici. Feci un bel drive e di seconda arrivai in avant green e feci un putt da circa 12 metri e non inbucai per poco.
D: In quale campo da golf vorresti giocare?
R: Ad Augusta negli Stati Uniti
D: Cosa consigli a chi si avvicina per la prima volta al mondo del golf e desidera imparare questo sport?
R: Di avere tenacia come in tutti i sport e molta determinazione
Un giorno avevo un putt importante di un metro per vincere una qualifica ad un campionato italiano. Mentre ero addressato poco prima di colpire la palla, pensavo tra me e me: “E’ troppo importante. Non ce la farò mai!” Ma un secondo prima di iniziare il piccolo back swing, una vocina dentro me disse: “E perché mai dovresti sbagliarlo? Questo è il tuo momento, lo imbucherai!” Così è stato; nella vita ci vuole grande positività e si realizza tutto!
di Robert Chang

999411_387151558082836_1522840867_n1425643_387151624749496_103381067_n

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here