Home Evidenza Libano: al confine israeliano è esploso un bunker di armi

Libano: al confine israeliano è esploso un bunker di armi

72
0
SHARE

Le forze di pace dell’ONU, basate nel Libano meridionale (UNIFIL), stanno indagando sulla causa della potente esplosione al confine con l’Israele. L’esplosione è avvenuta di prima mattina il 17 dicembre nella zona di Tair Harfa.

I mass media libanesi affermano che la causa dell’esplosione non è chiara, tuttavia la CNN ha diffuso un comunicato secondo cui è esploso un bunker con le armi del gruppo islamico Hezbollah . I servizi di sicurezza libanesi hanno bloccato la zona dell’esplosione.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here