Home Lifestyle Le donne di Versace in posa per l’Aids

Le donne di Versace in posa per l’Aids

876
0
SHARE

Si è tenuta a Cannes la attesa serata contro l’Aids voluta da amFar ( il nome ufficiale dell’idea è Cinema Against Aids)che vede coinvolti numerosi vips italiani e stranieri. Alla sontuosa serata, preceduta dalla sfilata di rito, Donatella Versace si è presentata con la bella figlia, Allegra, mano nella mano a favore di questa iniziativa che cerca di sensibilizzare il pubblico puntando su volti noti dello spettacolo e della moda.

Donatella, sempre in forma, è apparsa sul red carpet fasciata in un abito a bustino che lasciava le spalle coperte e, dopo una scollatura generosa, scendeva fino ai piedi illuminando la stilista italiana di un oro/avorio luccicante e in perfetta linea con la collezione da sfilata di Donatella Versace per la omonima maison.

La figlia, che dalla madre ha ereditato non solo il fisico filiforme e il viso dai lineamenti eleganti, ha assorbito anni di studi sui tessuti e sui colori e ha scelto per l’occasione un abito lungo e longilineo blu notte con spalline in rilievo e fiore-gioiello blu cobalto appoggiato alla spalla.

Tra i numerosi ospiti dell’evento benefico, c’erano anche la cantante Gwen Stefani, le attrici Uma Thurman e  Misha Barton, le modelle Bar Rafaeli e Naomi Campell e la italianissima Elisabetta Canalis, “sguarnita” del suo George, forse a causa di una imminente rottura.

Carlotta Contrini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here