Home Lifestyle Le cinque nuove gemme dell’ospitalità di Tokyo

Le cinque nuove gemme dell’ospitalità di Tokyo

181
0
SHARE

Anche nel campo dell’ospitalità la capitale giapponese non ha rivali. Ormai da tempo Tokyo fa rima con Omotenashi, l’atteggiamento naturale nell’incontrare le esigenze dell’ospite e che si traduce ogni giorno in una grande attenzione verso il turista ed eccelsi servizi di ospitalità. Ne sono il chiaro esempio le cinque nuove strutture da poco inaugurate nella capitale e già pronte ad accogliere i viaggiatori con spazi sapientemente progettati per soddisfare le esigenze più disparate.

Le parole chiave? Low cost, super glam e modernissimi: ecco gli indirizzi da non dimenticare quando si progetta un viaggio a Tokyo.

MIMARU TOKYO UENO INARICHO, soluzione molto apprezzata da chi vuole tuffarsi a capofitto nella cultura giapponese, l’hotel è una perfetta low budget solution. Qui la parola d’ordine è relax: la struttura è infatti dotata di ogni comfort e accoglie gli ospiti in camere minimal e fornite di una piccola cucina dove poter preparare semplici e gustosi piatti locali. Per i più pigri? Il Mimaru Tokyo Ueno Inaricho consente di prenotare ottime portate con servizio in camera direttamente dal loro portale web.

Per chi pernottare significa molto più che dormire su un semplice materasso, la soluzione ideale è NINE HOURS ASAKUSA. Si tratta di un hotel a capsule che consente di vivere un’originale esperienza in pieno stile giapponese, senza rinunciare al comfort. Riporre i vestiti in un armadietto, infilarsi il pigiama confezionato e offerto gratuitamente dalla struttura e trascorrere la notte qui renderà un viaggio a Tokyo un’esperienza indimenticabile. Ma non solo, l’hotel pensa proprio a tutto: tra le 13 e le 21, a partire da 1.000 yen, la struttura offre anche la possibilità di concedersi un pisolino pomeridiano a ore.

Il MUSTARD HOTEL SHIBUYA è situato a Shibuya, nel cuore pulsante della città. A pochi passi dall’incrocio più celebre al mondo, l’hotel apre le sue porte ai viaggiatori il prossimo ottobre e fa parte di “SHIBUYA BRIDGE”, una nuova struttura commerciale progettata per regalare ai visitatori un’esperienza a 360°. Qui, a partire dalle prime luci dell’alba fino a notte fonda, è possibile lasciarsi trasportare dall’adrenalinica atmosfera della capitale per poi concludere la giornata in una delle confortevoli camere del Mustard Hotel.

È arrivato il turno dei foodies e degli shopaholic. Il THE GATE HOTEL TOKYO di HULIC è il giardino dell’eden per tutti coloro che amano lasciarsi sedurre dai peccati di gola e dalle ultime tendenze in fatto di stile. La struttura, la cui prossima apertura è fissata per metà dicembre, è situata vicino a tre grandi stazioni – Ginza, Hibiya e Yurakucho -, mette a disposizione un delizioso e sofisticato ristorante ed alcuni dei più disparati e originali negozi per offrire a tutti i viaggiatori esperienze fuori dalle righe.

VIA INN Iidabashi Korakuen è un hotel situato nel punto nevralgico della città. Molto vicino a Budoukan, Tokyo Dome, e a circa 5 minuti a piedi dalla stazione di Iidabashi, l’area è collegata a cinque linee ferroviarie che rendono questo hotel una base eccellente per coloro che vogliono esplorare Tokyo in tutta comodità.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here