Home Bio Food La vera pizza napoletana senza glutine? Da oggi è possibile…

La vera pizza napoletana senza glutine? Da oggi è possibile…

169
0
SHARE

Da oggi è possibile gustarla in altri due locali Rossopomodoro a Milano, grazie alla collaborazione con il leader del settore Dr. Schär.
Salgono così a 28 in Italia le pizzerie del noto marchio napoletano che preparano pizze veraci che anche gli intolleranti al glutine possono mangiare. Senza dimenticare due ristoranti AnemaeCozze, sempre nel capoluogo lombardo.

Pizza-vegana-senza-glutine-e1430397468817Permettere anche a chi ha problemi di intolleranza o di sensibilità al glutine di mangiare la miglior pizza verace partenopea fa parte della filosofia di Rossopomodoro, il celebre marchio di pizzerie napoletane d’eccellenza che giorno dopo giorno amplia il numero dei locali in cui è possibile gustare un’ottima pizza gluten free, sicura oltre che buonissima.

Ai 26 punti vendita Rossopomodoro in Italia già accreditati, infatti, se ne aggiungono ora altri due a Milano – il ristorante in via Molino delle Armi 47 e quello in San Babila, via Durini 28 – che hanno ricevuto dalla divisione Foodservice di Dr. Schär l’autorizzazione a somministrare al pubblico la pizza gluten free dopo un’accurata procedura: l’analisi di un campione di pizze, infatti, deve risultare con un valore rigorosamente inferiore al 20 ppm di glutine. farine

Dr. Schär, società leader nel settore degli alimenti senza glutine con oltre 30 anni di esperienza, ha realizzato nei propri laboratori di Controllo Qualità i dovuti cicli di analisi prima di dare il via libera all’inserimento, nel menù di 28 pizzerie Rossopomodoro (e di due ristoranti AnemaeCozze, a Milano), della pizza gluten free. Inoltre, ha fornito un’adeguata formazione sulla ristorazione senza glutine a tutti i dipendenti dei locali poi abilitati alla somministrazione, sensibilizzando e informando su cosa vuol dire cucinare in assoluta sicurezza, senza rischi di contaminazione.

I “maestri pizzaioli” di Rossopomodoro, preparati scrupolosamente alla preparazione della pizza cotta nel  forno a legna, secondo la tradizione partenopea, mettono dunque la loro arte al servizio della pizza gluten free: usano solo ingredienti di prima qualità e garantiti senza glutine, come l’impasto pizza Dr. Schär certificato dal Ministero della Salute, steso e cotto in speciali teglie anticontaminazione, la farina di riso per la stesura delle pizze e naturalmente condimenti assolutamente sicuri e verificati per chi ha intolleranze al glutine, come l’olio extravergine d’oliva, la mozzarella di bufala campana Dop e i pomodori pelati dell’Agro Nocerino.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here