Home Best Chef L’Oréal Professionnel al festival di Venezia

L’Oréal Professionnel al festival di Venezia

1051
0
SHARE

Per il sesto anno consecutivo L’Oréal Professionnel, con i suoi migliori acconciatori, è presente a Venezia per collaborare con L’Oréal Paris, Make-up Artist Ufficiale della 69° Mostra Internazionale del Cinema, alla realizzazione delle acconciature delle star.
Tra i più famosi hairstylist del panorama del cinema italiano, Roberto D’Antonio a Venezia è sinonimo di eccellenza ed è tra i nomi più richiesti anche dalle star internazionali. Esperto conoscitore della personalità e delle esigenze delle sue clienti, a Roberto le dive si affidano con fiducia, lasciandosi guidare sia per i loro look da vita privata che per quelli da esibire sotto i riflettori. A Venezia ha firmato l’hair-style di Kasia Smutniak, incantevole Madrina di questa 69° edizione, Isabella Ferrari, Claudia Gerini, ambasciatrice Inoa di L’Oréal Professionnel, Kristin Scott Thomas, Romina Mondello.
KASIA SMUTNIAK
Tra le celebrities curate da Roberto, un posto d’onore spetta a Kasia Smutniak, madrina di eccezione dell’ultima edizione del Festival di Venezia. In occasione della serata di chiusura del Festival, Kasia ha sfilato in lungo sul red carpet con un abito Armani dalla linea definita ma sinuosa. Il gioco simmetrico di bianchi e neri è stato stemperato da un’acconciatura morbida ed elegante. I capelli sono stati raccolti all’insù ed appuntati con una ricercata spilla diadema dal gusto vintage e un po’ retrò.

Per realizzare l’acconciatura è stata adoperata la texture di Snow Mousse di Tecniart e la lacca Horizon Fix per il fissaggio finale. Fasto ed eleganza accompagnano lo stile inconfondibile di Isabella Ferrari. Per creare l’hairstyle dell’amata attrice italiana, Roberto si è ispirato alla grazia e all’equilibrio del mondo classico, ricreando sulle chiome il mito di una dea greca, rivisitato in una veste moderna e glamour. Ad accompagnare il prezioso abito di pizzo, made in Versace è un’acconciatura classica e moderna al tempo stesso. I capelli sono stati raccolti in uno chignon morbido e basso, impreziosito da onde morbide intorno al viso e delicate treccine che attorniano l’acconciatura.
L’effetto volume è stato creato con la polvere texturizzante Bad Mud di Tecniart.

CLAUDIA GERINI
Look sofisticato e dettagli scintillanti per il red carpet di Claudia Gerini, ambasciatrice INOA per L’Oréal Professionnel. Un abito nero lungo firmato Gucci ha accompagnato le sinuose movenze dell’attrice romana. Per dare un tocco di naturalezza al fascino ricercato di Claudia, D’antonio ha optato per un’acconciatura morbida e naturale.
I capelli sciolti sono stati valorizzati da un effetto voluminoso e vaporoso sulle lunghezze. Ad illuminare le lunghe chiome sono brillanti nuances che giocano sui colori del castano scuro con piccoli riflessi dorati.
Per realizzare l’acconciatura D’antonio ha utilizzato la texture volumizzante di Supersize mousse di Play ball Snow Mousse, per fissare lo Sprax Delight, della limited edition London Addixion di Tecniart.

KRISTIN SCOTT THOMAS
Per Kristin Scott Thomas, l’appuntamento con il red carpet veneziano è all’insegna dell’eleganza sobria e delicata.
Dal rosa pallido del look da giorno si passa ai motivi fioriti del lungo abito da sera sui toni del bianco e del rosso corallo. A definire il look classico e raffinato dell’attrice inglese sono acconciature morbide e naturali. Roberto ha deciso di puntare su uno stile che mettesse in risalto la classe armoniosa, mai chiassosa di Kristin. Per il look da giorno, i capelli sono stati tagliati, sfilati e lasciati liberi di muoversi con una messa in piega morbida e leggermente bombata. Per il red carpet serale, l’hairstylist ha puntato invece su un’acconciatura sobria e sofisticata; la capigliatura è stata raccolta dietro in un piccolo chignon posto all’altezza della nuca.
Sui capelli è stata applicata la crema areata Bubbles Soufflè, Lodon Addixion di Tecniart e per dare luce l’olio nutriente Mythic Oil di L’Oréal Professionnel.

CECILE DE FRANCE
Senza dubbio una della più belle acconciature ammirate quest’anno sul red carpet del lido. Per la sofisticata attrice francese è stato realizzato uno chignon a banana molto stretto ed alto, arricchito da un’onda lucida sulla testa. L’effetto da dietro, abbinato alla schiena lasciata nuda dall’abito, era da Leone d’Oro per l’acconciatura!
Per la realizzazione, Gabriella Moreschi ha usato la polvere volumizzante Super Dust , per creare volume sulla testa lo spray di brillantezza e Crystal Gloss di Tecniart, per fissare donando un tocco di luce molto glam.

MARINA ABRAMOVICH
La talentuosa attrice serba presente a Venezia in qualità di giurata, per il suo primo red carpet ha scelto un look tenebroso, perfettamente in linea con le sue note performance teatrali. Abito lungo nero, ravvivato solo da una profonda scollatura a V e capelli neri corvini. L’acconciatura, molto sobria e rigorosa, è caratterizzata da un liscio a-plomb impeccabile, con riga centrale. Unico tocco glam l’effetto di luce sulle lunghezze.
Per realizzare l’acconciatura, realizzata da Davide Andena, il gel Natural Liss di Tecniart e la lacca Madmoiselle Infinium per fissare lasciando le lunghezze morbide e luminose. Tutto L’Oréal Professionnel.

CATHERINE DENEUVE
La splendida Catherine Deneuve è arrivata alla 69° Mostra del Cinema di Venezia per presentare il film in concorso Linhas de Wellington, firmato da Valeria Sarmiento. Eleganza e sofisticatezza caratterizzano il suo stile: per l’acconciatura un hair style morbido e delicato con un taglio carrè ad incorniciare il viso. Punti forti: il volume morbido sulla testa, tipico dello stile anni ‘60 e la lucentezza dei riflessi dorati, sublimato da Mythic Oil di L’Oréal Professionnel.

ROBERT REDFORD
Sicuramente tra le star-icone più amate e più attese al Lido Robert Redford è sbarcato per la sua prima volta in laguna per presentare il film «The Company you keep». «Conoscere Robert ha avuto su di me un impatto energetico del tutto inaspettato; a colpirmi non era tanto la celebrità dell’attore, il ruolo che interpretava tra le punte di diamante di Hollywood; è stata piuttosto l’umanità profonda ed empatica che comunica con lo sguardo» racconta Sauro Sartorel che seguito e curato il look del divo hollywoodiano durante tutta la sua permanenza a Venezia.
Per i suoi capelli una noce della pasta modellante Bouncy Wax , London Addiction di Tecniaert, per scolpire le ciocche ed un tocco di Lacca Madmoiselle Infinium, per proteggerli dall’umidità.

ALESSANDRA MASTRONARDI
Tra le star curate da Massimo Serini anche la bellissima Alessandra Mastronardi, che ha conquistato il lido Veneziano con il suo look raffinato e fresco. Una chioma fluente e morbida ad incorniciare il viso. Capelli lunghi sulle spalle, sapientemente raccolti morbidamente dietro la nuca. Il volume sulla testa dona all’acconciatura un effetto chic e sofisticato. A massimizzare lo splendore il colore castano caldo, illuminato da contrasti ramati.
Per realizzare l’acconciatura Massimo ha utilizzato la polvere volumizzante Super Dust di Tecniart ed per illuminare le lunghezze il Mythic OColor Glow Oil, ai semi di lino e mirtillo rosso, specifico per i capelli colorati.

LA SQUADRA L’OREAL PROFESSIONNEL con
SAURO SARTOREL (Portavoce)
DAVIDE ANDENA
MATTEO PASINATO
LUCA SATTO
ALEXANDER TRENKWALDER
GIOVANNA CHIOGNA
LOOK CENTER DI GIANFRANCO MORESCHI:
CHIARA SCHERINI, LORENA CECINI, GABRIELLA MORESCHI, JESSICA BANA, DEBORAH POLTINI,
MARINA GANDINI, MICHELE RUZZI, LUANA MAZZETTA
UMBERTO BONALDI
STEFANIA E FRANCESCA RECCHIA
ALESSANDRO ZOCCARATO
FEDERICO RIGONI
GIUSEPPE RIGONI
LUCA COLAVITTO
LUCREZIA MUNGO
SUSANNA PISONI
PAOLA LORENZATO
BARBARA FOCHI
LOREDANA TAMBOSCO
ENRICO GAINO

Redazione Online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here