Home Bellessere Kobido per eterna giovinezza

Kobido per eterna giovinezza

221
0
SHARE

Il Kobido è nato nel 1472 in Giappone. Il trattamento era dedicato ai samurai, per aumentarne la forza ,ma l’imperatrice, visti i risultati, lo elesse a suo trattamento di bellezza. L’abilità e l’esperienza Kobido sono state tramandate da una generazione all’altra. Ora il favoloso  trattamento ha raggiunto il mondo occidentale con un successo crescente.
L’obiettivo finale del Kobido è quello di produrre i risultati immediati di sollevamento e turgore, mediante l’inserimento dei movimenti shiatsu e tecniche terapeutiche, netto  miglioramento del flusso sanguigno, ed eliminazione  delle tossine e le cellule morte della/dalla pelle.
I giapponesi, insieme agli italiani, si contendono la prima posizione per la popolazione più longeva al mondo. Tra le scelte comportamentali che caratterizzano gli abitanti del paese del Sol Leva
nte, oltre a dieta ed esercizio fisico, un ruolo fondamentale ha la tradizione millenaria del massaggio.
Una delle tecniche più efficaci di massaggio è il Kobido.
Nato verso la metà del quindicesimo secolo in seguito alla richiesta dell’imperatrice dell’epoca, bisognosa di un trattamento che esaltasse la bellezze, mantenendola inalterata nel tempo, il Kobido è una sorta di “lifting naturale”, finalizzato a migliorare la condizione naturale della pelle e a minimizzare il processo di invecchiamento.
Come si svolge il massaggio Kobido
Le aree interessate sono viso, collo e testa. Si esegue tramite una rapida sequenza di movimenti, percussioni, sfioramenti e toccate ritmiche. In tal modo il sistema nervoso è stimolato, la circolazione sanguigna e il flusso linfatico migliorano, i muscoli si rafforzano e si rassodano. Le parti stimolate ne traggono enormi benefici: il Kobido migliora l’idratazione, l’elasticità e la tonicità della pelle del viso e del collo; previene e riduce le rughe e il rilassamento cutaneo.
A chi rivolgersi
La tecnica del massaggio Kobido richiede operatori esperti e dotati di grande abilità: il trattamento viene eseguito con il solo movimento delle dita e con una manipolazione particolarmente accurata. Anche nel nostro paese questa antica arte giapponese sta prendendo piede, rivolgetevi però soltanto a operatori esperti.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here