Home Evidenza Hapifork: una forchetta per perdere peso

Hapifork: una forchetta per perdere peso

73
0
SHARE

Progettata dall’ ingegnere francese Jacques Lepine, HAPIfork connessa a smartphone e dispositivi portatili, rileva quanto velocemente si sta mangiando e aiuta a rallentare utilizzando una tecnologia brevettata.
Mangiare più lentamente, migliora la digestione e aiuta a ridurre il peso. Questa forchetta elettronica intelligente, disponibile in cinque diversi colori , fa parte della suite di dispositivi, applicazioni e servizi di HAPILABS volta a migliorare la salute, oltre al benessere generale e alla felicità…
L’ultimo parametro misurato è determinante per il controllo della voracità con cui viene consumato il cibo. Quando si danno due forchettate in meno di dieci secondi, HAPIfork inizia a vibrare e un LED integrato si colora di rosso, per indicare all’utente di rallentare la velocitià di consumo. HAPIfork riesce a segnalare comportamenti errati, come il  mangiare velocemente. I dati registrati dalla forchetta possono essere salvati su PC grazie ad un’uscita USB presente nella parte inferiore dell’oggetto . E’ in fase di progettazione una nuova versione di HAPIfork capace di comunicare via Bluetooth con gli smartphone Android e iOS, per i quali esiste una specifica app.
hapifork1 Le analisi possono essere caricate su una Dashboard online, per visionare i progressi nei comportamenti alimentari. E’  inoltre possibile inviare informazioni a un servizio di coaching nutrizionistico o condividerle con altri utenti. La forchetta viene pubblicizzata anche come strumento per aiutare a perdere i chili di troppo. Sicuramente mangiare più lentamente aiuta a perdere peso in quanto si ha maggiormente il senso di sazietà.
HAPIfork, grazie alla possibilità di separare la parte elettronica, può essere lavata in lavastoviglie con le altre posate. HAPIfork sarà venduta nel 2013 a circa circa 99 dollari, mentre per la versione Bluetooth bisognerà attendere il 2014, insieme a un cucchiaio intelligente.

redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here