Home Evidenza Hai dei chili di troppo da eliminare? Ecco tre supercibi che non...

Hai dei chili di troppo da eliminare? Ecco tre supercibi che non devono mancare dalla tua dieta quotidiana

155
0
SHARE

Il grano saraceno migliora la microcircolazione e contrasta la cellulite
Il grando saraceno è il solo cereale che contiene la rutina (1 mg per 100 g), una sostanza presente in genere negli agrumi capace di rafforzare i capillari e combattere la cellulite (perché la maggior ossigenazione dovuta al miglioramento della microcircolazione aiuta a sciogliere i depositi di adipe e i ristagni di liquidi). Non contiene glutine e non favorisce i gonfiori addominali oltre ad essere un ottimo sostituto del grano in caso di intolleranza generica o celiachia, cuoce in 20 minuti e puoi usarlo per zuppe e torte salate. Si può mangiarlo 4-5 volte a settimana per un mese.
Il grando saraceno apporta 314 kcal/100 g.
I ceci non gonfiano e drenano l’eccesso di liquidi
Questi legumi contengono il 22% circa di proteine vegetali, buone quantità di sali minerali, come potassio, calcio, fosforo, magnesio, manganese, ferro e zinco, vitamine del gruppo B, E, acido folico e betacarotene. I ceci svolgono un’azione drenante e antiadipe. Diversamente da altri legumi, i ceci sono digeribili e non provocano gonfiore addominale. Favoriscono inoltre la riduzione del colesterolo nel sangue.
Si possono consumare lessati e in insalata in umido, 2-3 volte a settimana eventualmente al posto della carne.
I ceci secchi e crudi apportano 316 kcal/100 g; secchi e bolliti 120 kcal; in scatola e scolati, 100 kcal.
I ceci non gonfiano e drenano l’eccesso di liquidi
La cipolla regolarizza l’indice glicemico e aiuta a dimagrire
La cipolla contiene buone quantità di sali minerali, soprattutto potassio, fosforo, calcio e sodio, vitamine A, del gruppo B, C ed E; è ricca di fitoestrogeni, antibiotici naturali, sostanze cinarinosimili (per esempio acido caffeico) che aiutano la diuresi, sostanze che aiutano ad abbassare i livelli di zucchero nel sangue, flavonoidi (con azione antiossidante e antinfiammatoria), saponine e pectine.
La cipolla è diuretica e lassativa e aiuta a mantenere costanti i livelli di zucchero nel sangue, in quanto riduce l’indice glicemico degli alimenti ai quali viene abbinata. in più, La cipolla riequilibra la flora batterica intestinale. Per mantenerne inalterate le proprietà, è bene consumarla cruda o cotta al vapore, una volta al giorno per almeno un mese. Questo ortaggio apporta 28 kcal/100 g.

GRANO SARACENO ALLE CIME DI RAPA
Ingredienti per due persone:
140 g di grano saraceno
1 mazzetto di cime di rapa
2 cm di radice di zenzero
1 spicchio di aglio
1 pizzico di peperoncino
3 foglie di alloro
1 cucchiaio di capperi (facoltativi)
olio
Procedimento:
Lavate le cime di rapa, tagliatele a striscioline e mettetele in una pentola con acqua abbondante, portate a bollore ed aggiungete il grano saraceno.
Mentre cuoce il grano preparate un leggero soffritto fatto olio, l’aglio tritato finemente, il peperoncino, i capperi, l’alloro e lo zenzero grattugiato.
Io dico soffritto ma in realtà scaldo lentamente alcuni minuti senza soffriggere, una volta che il grano saraceno è cotto non dovete fare altro che scolare direttamente nella padella e far insaporire un minuto

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here