Home Tendenze “Green Station” nel cuore di Milano

“Green Station” nel cuore di Milano

165
0
SHARE

Tra i big player mondiali nel mercato dei cereali, legumi e semi, presente in tutti i canali distributivi con prodotti a proprio marchio e come private labels per la GDO, con oltre 100 linee e 3.000 referenze, oggi Pedon inaugura un nuovo percorso d’impresa facendo il suo ingresso nel mondo della ristorazione. Riflettori puntati e numerosi ospiti e visitatori lo scorso 31 maggio all’apertura ufficiale di “Green Station”, in via Spadari a due passi da Piazza Duomo a Milano.
Una assoluta novità nel panorama della ristorazione mondiale, frutto dell’idea creativa della famiglia Pedon, i cui valori sono racchiusi nello stesso nome. “Green” per la proposta di un menù dagli ingredienti genuini e naturali al 100% reinterpretati in chiave moderna, e “Station” per l’aspirazione ad essere un punto di ritrovo dove condividere un buon pasto all’insegna del benessere e promuovere una cultura del cibo sostenibile.

Un’oasi animal e planet friendly e 100% meat free, dove regnano sovrani cereali, legumi e semi, fonti vegetali di proteine di cui l’azienda vicentina vanta uno storico know how.

Un format di ristorazione del tutto nuovo e inedito che Pedon porta nel cuore di Milano come progetto pilota di un piano strategico più ampio, mirato a creare una catena di ristorazione internazionale “Fast Casual” da esportare in tutte le più importanti metropoli del mondo. Uno stile imprenditoriale e valori che contraddistinguono da sempre la famiglia e l’azienda Pedon, impegnata ad operare nel rispetto dell’ambiente e a sviluppare e promuovere sistemi di coltivazione biologici e sostenibili.

Con l’apertura di questo primo locale, Pedon intende creare una nuova occasione di consumo di cibi semplici e naturali reinterpretati in piatti leggeri e nutrienti in un ambiente conviviale, dove ricaricarsi di benessere e rilassarsi.

Redazione online

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here