Home Eventi Green Days con “U-Jet”, nasce il Primo Tour Nazionale dedicato alla tutela...

Green Days con “U-Jet”, nasce il Primo Tour Nazionale dedicato alla tutela dell’ambiente

234
0
SHARE

Al via la prima edizione del “Green Days Tour”, un’iniziativa no profit e non soggetta a raccolta fondi, ideata e proposta dall’Associazione Diritti Nazionali Associati, che vuole sensibilizzare le coscienze alla scottante tematica delle emissioni di Co2, in collaborazione di media partners Radio Torino Sound e 1Channel.it

Il Tour si sviluppa dal 3 al 22 dicembre, in accordo con i moltissimi Comuni ospitanti o patrocinanti in tutto lo Stivale.

 A dare il proprio supporto, tantissimi personaggi appartenenti al mondo dello sport e dello spettacolo, decisi a realizzare il “giro d’Italia a staffetta” a cavallo di scooter elettrici superleggeri, messi a disposizione della causa dalla U-JET e sui quali verranno percorsi, in soli venti giorni, oltre 5.000 km, fino al gran finale in piazza San Pietro, dove il maratoneta Modestino Preziosi giungerà correndo accanto al motorino.

L’evento, senza fini di lucro, è a carico dell’Associazione Diritti Nazionali Associati (Camera dei Diritti e dei Doveri), con l’appoggio del Progetto Pegasus e con l’organizzazione di Sciara Holding.

Sarà data la possibilità a tutte le associazioni benefiche, enti, persone fisiche, imprenditori,  che condividano lo spirito del tour, di “affiancare i testimonial” per far conoscere al grande pubblico i propri progetti sociali.

Fra i Testimonial che hanno accettato di partecipare all’iniziativa, Alviero Martini, Claudia Peroni, Francesco Baccini, Beppe Braida, Stefano Tacconi, Totò Schillaci, Modestino Preziosi,Claudio Chiappucci, Marina Graziani, Nick Luciani, Cristina Quaranta, Biagio D’Anelli, Luca Di Tolla, Enrico Nicodemo (Demò), Mauro Prosperi, Pino Campagna, Giuseppe Fata, Samuele Mecucci, Marco Motta  e tanti altri ospiti a sorpresa.

Potete seguire il tour attraverso i suoi social, raggiungibili da www.greendaystour.it  e dai canali dei testimonial coinvolti.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here