Home Evidenza Foodora ti porta il ristorante a casa tua

Foodora ti porta il ristorante a casa tua

102
0
SHARE

foodoraFoodora, startup del gruppo tedesco Rocket Internet fondata a Monaco nel 2014, arriva in Italia ed è subito ordine­mania. Che sia un pranzo o una cena, la piattaforma online ​www.foodora.it permette di prenotare, in pochi e semplici click, un piatto di qualità che arriverà direttamente a casa o in ufficio in un tempo medio di consegna di soli trenta minuti.

Foodora replica l’esperienza del ristorante grazie alla rapidità di consegna, alla vasta scelta e al packaging accurato nel quale si ricevono i piatti ordinati.

“Da settembre ad oggi i ristoranti che hanno scelto Foodora sono aumentati del 20% a settimana e sono in continua crescita, così come le ordinazioni” ha spiegato Matteo Lentini, co­managing director di Foodora Italia che prosegue “il settore dell’home delivery food in Italia è pronto e risponde bene allo stimolo di una startup innovativa come Foodora. I ristoratori sono i primi ad aver capito che, grazie alla tecnologia, possono ampliare il proprio raggio d’azione”.

A Milano, come a Torino, hanno già aderito nomi di ristoranti di alto livello come Bomaki o Oinos, la varietà di scelta consente a chiunque, vegetariani, vegani, amanti della cucina esotica, del sushi o degli hamburger, di prenotare un piatto di qualità pagando 2.90 € di commissione per l’ordinazione.foodora-Lieferservice

“Nei prossimi mesi ci concentreremo sull’acquisizione di nuovi ristoranti nelle due città in Italia: Milano e Torino. Parallelamente svilupperemo il business in altre città italiane, ci siamo dati come obiettivo quello di arrivare sulle tavole di tutti gli italiani a breve e questo significa continuare a far crescere il servizio migliorandolo sia lato cliente sia lato ristoratore. Attenzione al dettaglio e al cliente, rapidità e qualità sono i valori che Foodora porta avanti quotidianamente con un team di 25 persone motivate, giovani e under 28” – questo il punto della situazione sui prossimi passi di Foodora secondo Gianluca Cocco, co­ managing director di Foodora Italia.

Una startup come opportunità di lavoro: per i ristoratori che trovano nuovi clienti, per la flotta di fattorini che consegna i piatti a domicilio e che lavora sotto regolare contratto godendo anche di un’assicurazione sugli infortuni, per i giovani startupper che quotidianamente portano avanti questa rivoluzione digitale nel mondo del food italiano.

COME FUNZIONA

Il funzionamento di Foodora è molto semplice e richiede pochi click: accedendo su ​www.foodora.it​, o utilizzando le app disponibili per sia per dispositivi Android che per Apple, il cliente può digitare il proprio indirizzo, selezionare un ristorante, scegliere il piatto, che verrà consegnato entro 30 minuti. Il cliente pagherà quindi il proprio pasto online usando una carta di credito oppure PayPal, eliminando così il bisogno di contanti. Grazie ai box e agli zaini appositamente pensati, la consegna di Foodora assicura che la temperatura dei piatti rimanga invariata. Inoltre, il servizio garantisce la consegna quasi esclusivamente in bicicletta, rispettando gli standard qualitativi e l’impatto ambientale.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here