Home Evidenza “Food Spa”, la nuova frontiera per il benessere totale

“Food Spa”, la nuova frontiera per il benessere totale

45
0
SHARE

piattoPer disintossicare corpo, mente e spirito, arriva la “food spa”, il centro benessere che include nei programmi una particolare attenzione per l’alimentazione: qui la cura passa anche per il palato, stimolato da sapori capaci di incidere sul benessere della persona. Piatti dove il gusto non manca mai, così come i colori che favoriscono il buon umore. Gli specialisti di Terme & Wellness LifeClass di Portorose (Slovenia), il centro che oggi si qualifica come la più completa offerta termale, curativa e wellness in Europa, hanno creato, secondo il concetto di food spa, programmi dietetici basati su principi ayurvedici, che si integrano con yoga pranayama e trattamenti ayurvedici scelti per riequilibrare i dosha (energie vitali).
La cura per il cibo, preparato secondo le specifiche necessità di ogni ospite e seguendo gli insegnamenti della medicina ayurvedica, è di fondamentale importanza ed è il mezzo “fisico” attraverso cui purificare corpo e pelle dalle sostanze tossiche che si depositano nelle cellule anche a causa di un’alimentazione inappropriata e uno stile di vita disordinato.
Uno dei piatti proposti dal regime detox di LifeClass è il Carrot Thoran, a base di carote, cavolo, semi di senape, olio di cocco, farina di cocco e curcuma. Una comunione di sapori e colori che nasce dalla tradizione del Kerala, rielaborata secondo la raffinata ricerca gastronomica LifeClass, guidata dall’Executive Chef italiano Stefano Cosattini. Ristorante Mediteran-offertaLa competenza in fatto di principi curativi indiani si fonda sull’esperienza del prestigioso centro Shakti-Ayurveda, situato all’interno del Terme & Wellness LifeClass e completamente dedicato alla cosiddetta “scienza della vita”: primo al mondo (al di fuori dell’India) a godere del patrocinio dello Stato del Kerala, impiega esclusivamente specialisti provenienti dalla regione culla dell’Ayurveda, tra cui la dr.ssa Kavitha Gopalan Shyamala, che opera nel centro di Portorose.
Qui il concetto detox, inteso come procedura che coinvolge solo il corpo, viene superato. Tutto parte dal pensiero di armonia totale proprio dell’Ayurveda: non solo depurazione fisica, bensì un lavoro che coinvolge anche mente e spirito per eliminare la causa primaria della malattia e ripristinare l’equilibrio delle bio energie vata, pitta e kapha.
Ad un programma alimentare personalizzato a base di frutta e verdura (la dieta ayurvedica è senza carne, pesce, latticini e uova), vengono affiancati quindi la consulenza con uno specialista in medicina ayurvedica nel centro Shakti-Ayurveda, una regolare meditazione, yoga, sport e trattamenti benessere.
LifeClass_BPB_meditazioneAttraverso questa disintossicazione attiva, i risultati sono un corpo pieno di nuove energie, una pelle luminosa, il raggiungimento dell’equilibrio interiore e del benessere totale.
Il resort LifeClass di Portorose è noto in Italia per la sua qualificata offerta benessere (con il centro Terme & Wellness LifeClass di 7.500 mq) e gastronomica, di cui fanno parte il ristorante à la carte Mediteran e il Café Central.
Il ristorante Mediteran è guidato dall’Executive Chef Stefano Cosattini, premiato dalla FIC (Federazione Italiana Cuochi) con il “Cappello d’Oro” per il suo ruolo di “Ambasciatore della cucina e della tradizione culinaria italiana nel mondo”. Risotto mantecato con capesante, zucchine e vaniglia, Branzino di Pirano con fior di sale e olio d’oliva dell’Istria slovena: le sue specialità combinano genuinità, tipicità e sperimentazione, virtù che coltiva assieme al resto del team LifeClass.
Il Café Central è l’angolo dedicato alla degustazione dei dolci, virtuose creazioni con ingredienti naturali a km zero, che dal 2010 conquistano riconoscimenti al festival internazionale Dolce Istria, dove si confrontano l’arte degli antenati e le ultime creative innovazioni nel settore dell’attività pasticcera.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here