Home Eventi Festival Sanremo 2018, Seconda Serata … Parliamone ancora!

Festival Sanremo 2018, Seconda Serata … Parliamone ancora!

735
0
SHARE

Anche per la seconda serata ci ritroviamo piacevolmente davanti al televisore di casa a guardare la il festival di Sanremo 2018. Contenti della prima serata ci dilettiamo a parlarne ancora.

Certo le controindicazioni di un successo sono le aspettative che aumentano oltre misura!

https://twitter.com/RaiUno/status/961324684460679168

 

Fortunatamente niente stacchetto musicale iniziale questa volta. Solo l’entrata di Claudio Baglioni e di Michelle Hunziker in abito da sera color fucsia.

L’intrattenimento apri serata non ha niente a che vedere con quello di ieri, Biancaneve, Il pozzo e l’uccellino non possono competere con Fiorello. Si inizia subito con la presentazione delle quattro canzoni in gara per le nuove proposte. Belle, a parte quella di Mirkoeilcane, leggermente inquietante con strascico d’ansia che viene dissolta successivamente dalla quarta neo proposta: Alice Caioli con la canzone “Specchi rotti”. Ottima la sua prestazione canora, voce limpida, sicura e decisa che le fa raggiungere la parte alta della classifica seppur provvisoria.

E dopo l’omaggio a Sergio Endrigo, arriva lui presentato come colui che E’ la Televisione! Entra lento, lento, arriva mentre il pubblico si alza in piedi, lo stile è sempre quello, impeccabile signore, innata eleganza, intramontabile professionalità, è lui: Pippo Baudo!

Nonostante aver lasciato le scene da tempo ha saputo tenere il palco come sempre. Ha parlato per dieci minuti di fila e senza leggere! Ha raccontato la sua carriera professionale con il suo solito piglio che non annoia mai. Ha parlato dei sui tredici Sanremo condotti, delle sue scoperte canore (Laura Pausini, Giorgia, Eros Ramazzotti), della sua esperienza inimmaginabile che lo hanno avvicinato a personaggi famosissimi del calibro di Madonna e tanti altri.

Ma Pierfrancesco, rivelazione della prima serata, dov’è?

Eccolo! Alle ore 23:00, momento della cultura, momento di Pierfrancesco, momento risicato ma lui sempre più bravo!

L’emozione arriva con Mister Sting che canta in Italiano, sembra quasi francese, una “R” moscia, una “Gi” scivolata, ma Sting è Sting e va bene anche così. Peccato che finita la sua esibizione con Shaggy si defila quatto quatto.

Le canzoni dei big di ieri riascoltate oggi sembrano già diverse, alcune sempre più belle, altre meno. Annalisa (il mondo prima di te) sembra una delle favorite ad arrivare ai primi posti.

Tra gli ospiti molto graditi c’è anche Roberto Vecchioni. “Samarcanda” ci fa fare un tuffo nel passato, ma la voce del cantante non sembra aver subito il passare degli anni. Bellissime le sue considerazioni sulle canzoni. Le canzoni vere sono fiori giornalieri e sono quelle che danno consolazione, affetto, amore, desiderio e speranza ma non sono poesia.

Lui dichiara di voler essere uno “scrittore di canzoni” e non un poeta.

Bilancio della serata: tutto scorre pacatamente e serenamente se non fosse per Michelle iper-attiva, iper-loquace, iper-gasata, iper-presente, sempre bellissima ed elegantissima vera e sola Conduttrice della serata. Peccato per Pierfrancesco Favino che meriterebbe più spazio ma il “Dittatore non lo consente”.

-Reporter CFE Giusy Sciacca


Un ringraziamento Speciale a

1Channel accreditata RAI a Sanremo, a tutto lo staff di CFE – Clipfilmeuropa, a DESA Comunicazioni ed a tutti i nostri mediapartner! ed un sentito grazie va anche ai nostri sponsor : KURACTIVE – IL LABIRINTO – ROXY BAR

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here