Home Erbe Erbe e benessere: mani e piedi gelati

Erbe e benessere: mani e piedi gelati

156
0
SHARE

In particolare per alcune persone, avere le mani e i piedi freddi è un problema estremamente fastidioso, soprattutto quando le basse temperature tipiche dell’inverno peggiorano la situazione. Spesso,infatti, non è sufficiente coprirsi con guanti e calze pesanti, perché il disturbo dipende anche da una circolazione del sangue rallentata nelle zone periferiche del corpo. Per risolvere questo fastdio, si può però fare ricorso a specifici rimedi verdi.

Quando il problema non dipende dal clima

Se d’inverno accade a molti di avere le estrmità gelate, ci sono persone che hanno sempre le mani  e i piedi freddi anche quando il clima non è rigido. Sono le donne a soffrire di più di questo problema, che dipende da un disturbo  della circolazione periferica. Fra i rimedi utilizzabili  per favorire la circolazione ci sono la curcuma, il coriandolo e il rosmarino.

Queste sostanze possono essere usate abitualmente nella dieta per migliorare la situazione. Inoltre, è  d’aiuto l’uso dei rispettivi oli essenziali per uso interno, che possono essere presi insieme o da soli. Bisogna metterne 3 gocce in tutto ( di uno o più oli non fa differenza) in un cucchiaino di miele, da prendere tre volte al giorno prima dei pasti per almeno un mese. Infine, si possono eseguire massaggi alle estremità con olio di sesamo, al quale aggiungere 3 gocce in totale di uno o più oli essenziali di curcuma, coriandolo e rosmarino.

Un aiuto a tavola Quando le estremità si raffreddano a causa di una temperatura esterna particolarmente bassa è indicato l’utilizzo di prodotti naturali che scaldino il fisico dall’interno. Fra i più efficaci ci sono la cannella, il pepe nero e il peperoncino, che al bisogno si possono aggiungere a cibi, che devono essere mangiati sempre rigorosamente caldi. Per usare queste sostanze riscaldanti è importante che non si soffra di determinati problemi quali gastriti, gengiviti, emorroidi, prostatiti e disturbi infiammatori di diverso genere.

Un massaggio rilassante Un altro metodo comodo e facile per scaldare velocemente le estremità consiste nel versare sui palmi delle mani qualche goccia di olio d’oliva, a cui va aggiunta la punta di un cucchiaino di peperoncino in polvere. Nelle occasioni in cui le mani e i piedi sono gelati, il tutto va strofinato bene su entrambe le parti. In questo caso bisogna fare attenzione a non strofinarsi gli occhi essersi prima lavati con cura le mani.

Redazione online

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here