Home Lifestyle Efficienza in grande stile: la Audi A8 hybrid

Efficienza in grande stile: la Audi A8 hybrid

122
0
SHARE

La A8 hybrid, che sarà sul mercato a maggio, è la berlina ibrida più efficiente della classe di lusso e allo stesso tempo l’unica full hybrid europea del segmento, con un’autonomia di tre chilometri in modalità elettrica.
La Audi A8 hybrid è un ibrido parallelo, un progetto che garantisce grande efficienza. Motore elettrico e motore TFSI 2.0 211 CV (155 kW) sono montati uno dietro l’altro e all’occorrenza lavorano insieme, collegati da una frizione. La potenza totale di sistema è di 245 CV (180 kW), la coppia massima di sistema 480 Nm. La forza viene trasmessa alle ruote anteriori mediante un tiptronic a otto rapporti fortemente modificato. La batteria agli ioni di litio, collocata nella parte posteriore della vettura, ha una capacità di 1,3 kW·h ed è dotata di un sistema complesso di doppio raffreddamento ad aria.
Con alimentazione elettrica e a 60 km/h, la Audi A8 hybrid ha un’autonomia di circa tre chilometri e può raggiungere una velocità massima di 100 km/h. Il guidatore può scegliere tra due programmi di marcia; all’interno del programma scelto l’hybrid manager (centralina che si trova nella catena cinematica) sceglie, tra cinque, la modalità di volta in volta più adatta.
Il design degli esterni della grande berlina ha un’eleganza senza tempo, con i fari in tecnologia LED (di serie) che conferiscono al frontale un’espressione inconfondibile. La Audi A8 hybrid è lunga 5,14 metri, cui si aggiungono altri
13 centimetri nella versione a passo lungo A8 L hybrid.
Motori e cambi
– Sistema full hybrid in parallelo molto efficiente, 2.0 TFSI e motore elettrico sono collegati da una frizione
– Cambio ibrido specifico, basato sul tiptronic a otto rapporti
– Batteria agli ioni di litio con capacità di 1,3 kW•h e doppio sistema di raffreddamento ad aria
– Potenza totale di sistema di 245 CV (180 kW), coppia massima di sistema di 480 Nm
– Accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi; velocità massima 235 km/h
– Consumi in ciclo di marcia europeo di soli 6,3 litri di carburante ogni 100 km (emissioni di CO2: 147 g/km)
– Autonomia di tre km con alimentazione elettrica e fino a 100 km/h di velocità
– Peso complessivo di tutti i componenti ibridi pari a soli 130 kg
Autotelaio
– Sospensioni in alluminio, nuovo servosterzo elettromeccanico
– Sistema di regolazione “Audi drive select”, sospensioni pneumatiche “adaptive air suspension”
– Cerchi in lega da 19” con design specifico per il modello ibrido.
Carrozzeria
– Solo 231 kg di peso grazie alla struttura Audi Space Frame di alluminio (versione a passo lungo: 241 kg)
– Disponibile nelle versioni a passo normale e a passo lungo; fari in tecnologia LED di serie.
Abitacolo e comandi
– Finiture di qualità artigianale, comandi intuitivamente semplici, indicatori speciali per la trazione ibrida sul cruscotto
– Sedili a richiesta con ventilazione e funzione massaggio.

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here