Home Evidenza Due palestinesi assassinati a Hebron da un colono israeliano

Due palestinesi assassinati a Hebron da un colono israeliano

136
0
SHARE

Al-Khalil (Hebron) – Agenzia InfoPal
Due palestinesi sono stati assassinati ieri da un colono israeliano.
E’ accaduto nell’area di as-Samiya, ad ovest di al-Khalil (Hebron), e le vittime sono: Na’im Salama an-Najjar, 33enne e Anwar Khalil ‘Abdo Rabbo, di 35 anni.
I due operai palestinesi sono stati colpiti a freddo con un’arma da fuoco da un colono israeliano.
I loro corpi sono stati dapprima trasportati all’ospedale Abu al-Hassan al-Qasem, a Yatta, il cui direttore, Ziyad Abu Zahra, nel confermare l’identità delle vittime, specifica che “an-Najjar è stato colpito al capo e al collo e ‘Abdo Rabbo al petto”.
Le salme di entrambi si trovano ora all’ospedale di medicina legale di Hebron.
Ma altri palestinesi sono rimasti feriti. I soldati d’occupazione israeliani hanno impedito alle ambulanze di soccorrerli al momento dell’accaduto. Lo ha confermato Nasser Qabaja, direttore dei servizi d’emergenza: “Hanno fermato l’ambulanza per oltre un’ora”.
Zahran Abu Qabita, sindaco di Yatta, definisce riprorevoli le accuse mosse da Israele secondo cui le due vittime palestinesi avrebbero avuto l’intenzione di derubare il veicolo sul quale viaggiava il colono che aperto il fuoco.
Così sostiene anche la radio israeliana con la tesi secondo cui il colono israeliano alla guida di un camion avrebbe aperto il fuoco contro an-Najjar e ‘Abdo Rabbo dopo che i due lo avrebbero percosso con una spranga di ferro nel tentativo di prendere possesso del veicolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here