Home Evidenza Diabete di tipo 1 nei bambini, causa il latte vaccino

Diabete di tipo 1 nei bambini, causa il latte vaccino

110
0
SHARE

Il 41,9% degli adulti italiani è in eccesso ponderale, il 10,2 % in particolare viene classificato come obeso. I dati sono forniti dal sistema di sorveglianza Passi (Progressi delle Aziende sanitarie per la salute in Italia), coordinato dall’Istituto superiore di sanità, che osserva come le persone in sovrappeso o obese spesso non si rendono conto.

L’Organizzazione mondiale della sanità stima che, a livello mondiale, siano 3,4 milioni gli adulti che muoiono ogni anno per cause correlate a sovrappeso e a obesità. Si stima che il 44% dei casi di diabete, il 23% delle malattie ischemiche del cuore e tra il 7% e il 41% di alcune forme di cancro siano attribuibili all’eccesso ponderale.

Nei mie racconti cercherò di dimostrarvi che l’adozione di una dieta vegetariana integrale favorisce la salute e riduce i rischi di contrarre le malattie del benessere.

Secondo recenti studi scientifici:

  1. un cambio di alimentazione fa regredire la cardiopatia
  2. il cancro al seno è in relazione con i livelli di ormoni femmenili nel sangue, a loro volta determinati dal cibo che mangiamo.
  3. Il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata.
  4. È possibile prevenire i calcoli renali con una dieta sana
  5. il diabete tipo 1, una delle malattie più devastanti che colpisce i bmbini, presenta evidenti correlazioni con le pratiche di alimentazione infantile.

Nella nostra società domina la disinformazione per quanto riguarda la nutrizione. Siamo afflitti dalle cardiopatie con la stessa frequenza di 30 anni fa, e la guerra al cancro lanciata negli anni 70 si è rivelata un insuccesso clamoroso.

A peggiorare le cose, stiamo conducendo i nostri giovani verso un baratro di malattia, di cui le vittime sono sempre più tenera età afflitti con maggior frequenza da una forma di diabete di tipo 1 che un tempo fa veniva riscontrata solo negli adulti. Il diabete è aumentato in proporzioni senza precedenti. Quindi posso dire che il diabete e l’obesità sono i sintomi di cattiva salute e spesso preannunciano le cardiopatie, il cancro e l’ictus.

Seguiamo le diete dettate dalla moda e una lascia il posto all’altra. Milioni di persone adottano diete ad alto contenuto proteico basandosi sui libri come La dieta Atkins, Protein Power, La dieta di South Beach senza accorgersi di pericolosi danni alla salute.

Questi libri hanno reso l’informazione alimentare più confusa e difficile da comprendere

In questo articolo vi spiego perché dovremmo preoccuparci di diabete e come possiamo evitare che ci colpisca.

Bambini-obesi-junk-food1Quasi tutti i casi di diabete sono di tipo 1 o di tipo 2. Il primo colpisce i bambini e gli adolescenti e incide dal 5%al 10% su tutti i casi di diabete. Il tipo 2 rappresenta il 90-95% e colpisce soprattutto gli adulti. In entrambi i tipi ha inizio con una disfunzione del metabolismo del glucosio. Il normale metabolismo funziona in questo modo:

1.Mangiamo del cibo

2.Il cibo viene digerito e la parte costituita dai carboidrati viene decomposta in zuccheri semplici, in glucosio.

3.Il glucosio (zucchero del sangue) entra nel sangue e il pancreas produce insulina per gestire il trasposrto e la distribuzione in tutto l’organizmo.

4.L’insulina apre le porte affiché il glucosio entri nelle cellule per vari scopi. Parte del glucosio viene convertita in energia a breve termine per un uso immediato da parte delle cellule, un’altra parte viene immagazzinata come energia a lungo termine (grassi).

Nel caso del diabete di tipo 1, il sistema immunitario aggredisce le cellule del pancreas responsabili della produzione dell’insulina. Questa malattia devastande e incurabile colpisce i bambini e crea un’esperienza dolorosa e difficilie alle giovani famiglie. Nessuno sa ma ci sono le prove stringenti che questa malattia è collegata alla dieta, specificamente ai derivati del latte. Vi spiego come:

1.Un neonato non viene allattato al seno abbastanza a lungo e viene nutrito con le proteine del latte vaccino, spesso in forma di latte in polvere per neonati.

2.Il latte raggiunge l’intestino tenue, dove viene digerito e scisso negli amminoacidi che lo compongono.

3.In alcuni bambiniil latte vaccino non viene digerito completamente e piccole catene di amminoacidi o frammenti delle proteine rimangono nell’intestino

4.Questi frammenti proteici non completamente digeriti possono essere assorbiti nel sangue

5.Il sistema immunitario riconosce i frammenti come invasori stranieri e si accinge a distruggerli.

6.Purtroppo alcuni frammenti sono esattamente identici alle cellule del pancreas responsabili della produzione di insulina.

7.Il sistema immunitario perde la sua capacità di distinguere fra i frammenti proteici del latte vaccino e le cellule pancreatiche e li distrugge entrambi, sopprimendo così la capacità del bambino di produrre insulina.

8.Il bambino diventa un diabetico di tipo 1, e rimane tale per il resto della vita.

Riassumendo in una semplice affermazione eclatante: il latte vaccino può dare origine a una delle malattie più devastanti che possano colpire un bambino.

La diffusione mondiale del diabete di tipo 1 sta aumentando all’allarmante ritmo del 3% all’anno e i dati accertati confermano con forza il pericolo rappresentato dal latte vaccino, specialmente per i bambini geniticamente predisposti.

Immaginate un giorno di leggere sulla prima pagina del giornale importante questo: “Latte vaccino probabile causa del letale diabete di tipo 1”. Non succederà mai, perché la reazione sarebbe molto violenta e l’impatto economico enorme per le industrie alimentari.

Qundi care mamme, vi consiglio vivamente di non introdurre mai il latte vaccino nella dieta dei vostri bambini. Provate di abbituarli con il latte vegetale aggiungendo un dolcificante naturale come il malto di riso, di mais, di nocciola.

Nei prossimi articoli vi parlerò delle proteine animali e la loro incidenza sul cancro, ma anche dello zucchero e di carboidrati raffinati

 Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here