Home Mondo Yoga Conferenza sulla resistenza popolare: Israele arresta 11 partecipanti

Conferenza sulla resistenza popolare: Israele arresta 11 partecipanti

114
0
SHARE

Sette palestinesi e quattro internazionali sono stati arrestati dalle forze d’occupazione israeliane.
L’arresto è avvenuto a seguito di una conferenza sulla resistenza popolare organizzata ad al-Khalil (Hebron).

Il tema della conferenza è stato: “Verso una fase di resistenza popolare, nazionale e internazionale, di più ampia portata”.

Tre dei presenti alla conferenza sono stati feriti negli scontri sorti con coloni israeliani all’esterno della moschea al-Ibrahimi.

Rateb Abu Rahma, coordinatore per l’informazione della conferenza, ha riferito che i militari israeliani hanno aggredito, e poi arrestato, Abdullah Abu Rahmah, coordinatore della resistenza popolare e mediatore della conferenza.

Gli altri arrestati sono: Hussam Khatib, Kifah Mansour, entrambi di Bilin, Abdullah Yassin e Mahmoud Zawahreh di al-Maasara, Issa Amro, Tamer al-Atrash, entrambi di Hebron. Non viene comunicata, invece, l’identità dei quattro internazionali arrestati da Israele.

Sul quotidiano israeliano The Jerusalem Post si legge che l‘accusa della polizia israeliana è un “tentativo di manifestare senza autorizzazione (israeliana) e che tre degli arrestati hanno aggredito la polizia, per cui sono stati portati via per essere interrogati”.

Agenzia  stampa InfoPal

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here