Home Tendenze Come cambiano i gusti delle famiglie in viaggio

Come cambiano i gusti delle famiglie in viaggio

220
0
SHARE

L’83% delle famiglie italiane con bimbi piccoli sceglie il proprio paese per le vacanze. È il dato principale di una ricerca recentemente realizzata dall’Osservatorio nazionale sul turismo giovanile e pubblicata in occasione del recente Children’s tour di Modena: il salone delle vacanze per famiglie con bambini da 0 a 14 anni. Le regioni più gettonate per l’estate 2010, sempre secondo i dati dell’Osservatorio, sarebbero poi state la Puglia (scelta da circa il 10% del campione), l’Emilia Romagna e la Toscana, con il mare sempre al top delle preferenze (per il 74% degli intervistati). Il 17% delle famiglie avrebbe, invece, scelto la montagna o la campagna e il 9% le città d’arte o le crociere, mentre si segnala anche un crescente interesse per i parchi naturali e di divertimento. Per quanto riguarda la soluzione di soggiorno, solo il 28% del campione avrebbe però deciso di alloggiare in hotel, con il 41% che avrebbe preferito le cosiddette soluzioni extralberghiere e il 30% che si sarebbe recato presso case di proprietà o di amici o parenti. A guidare la scelta delle famiglie per le proprie vacanze sarebbe, inoltre, sempre più il web: strumento utilizzato ormai dal 32% delle coppie con figli per la ricerca di informazioni sui propri viaggi, secondo quanto ha rivelato l’ideatrice e curatrice del sito bimboinviaggio.com, Chiara Rosati. Ancora in materia di vacanze in famiglia, infine, l’azienda di marketing turistico americana Ypartnership ha recentemente realizzato un’altra ricerca sulle preferenze dei bimbi Usa in viaggio, che alla fine non sono poi molto differenti da quelle dei loro coetanei italiani.

I bambini in vacanza amano:
• Star svegli fino a tardi (86%)
• Guardare la tv dal letto (69%)
• Dormire fino a tardi (65%)
• Mangiare dolci prima di cena (38%)

I bambini in viaggio non amano:
• Dividere l’auto con sorelle-fratelli (37%)
• Star seduti troppo a lungo (15%)
• Non avere il controllo dello stereo in macchina (14%)
• Le minacce del papà che dice: «Se non la smetti torniamo indietro!» (7%)
• Quando il papà non conosce la strada e non vuole chiedere aiuto a un passante (2%)

I bambini in vacanza amano portare:
• L’iPod (22%)
• Il telefonino cellulare (20%)
• I videogame (20%)
• Gli animali di peluche (18%)
• Gli Animali da compagnia (7%)

Yulia Shesternikova

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here