Home Cantine Cantina Metinella, l’azienda vinicola di Stefano Sorlini

Cantina Metinella, l’azienda vinicola di Stefano Sorlini

368
0
SHARE
A destra Stefano Sorlini

Il mondo della moda incontra il vino

A destra Stefano Sorlini
A destra Stefano Sorlini

Imprenditori di ogni settore, della moda, del cinema, del design e la lista potrebbe essere ben più lunga, sono soliti investire nel vino, non è una novità insomma. Questa volta tocca a Montepulciano, terra del Nobile, con il bresciano Stefano Sorlini, il cui campo è proprio quello della moda, con il brand Tychemos. In realtà il core business della famiglia non è neppure questo, ma la Luciano Sorlini Spa, che si occupa di aviazione civile e militare, riparazioni di velivoli e distribuzione di motori e strumentazioni in tutta l’Europa Orientale.

Ma da oggi, anche il vino rientra nel business del gruppo. L’azienda di Sorlini si chiama Cantina Metinella e nasce dall’acquisizione di alcuni vigneti di Cantina Buracchi e, più di recente, di Tenuta il Faggeto. Quantificando, si tratta in tutto di un investimento da 10 milioni di euro, per 22,5 ettari di cui 21 vitati (un ettaro di vigna iscritto a Vino Nobile vale sui 150.000-200.000 euro), dove sono piantate esclusivamente le varietà autoctone e storiche del territorio, come Sangiovese (Prugnolo Gentile), Mammolo, Ciliegiolo e Colorino. La cantina si propone di perseguire un approccio green, con energie rinnovabili e una viticoltura a basso impatto ambientale.

Fonte Igrandivini.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here