Home Mondo Yoga Breivik ha avuto contatti con l’estrema destra russa

Breivik ha avuto contatti con l’estrema destra russa

135
0
SHARE

Anders Breivik, che è sotto processo per terrorismo in Norvegia, ha avuto contatti dal carcere con ambienti ultranazionalisti di estrema destra russi. Lo ha dichiarato l’avvocato dello stesso Breivik. Il legale ha aggiunto che il suo cliente sta creando una rete con gli estremisti di destra russi che lo sostengono e stanno traducendo il manifesto politico del terrorista norvegese. Non sono stati resi noti ulteriori dettagli su questa rete russa.

In precedenza Anders Breivik ha ripetutamente affermato che lo scopo principale degli attacchi terroristici a Oslo e sull’isola di Utoya era quello di diffondere le idee del suo “manifesto” al maggior numero possibile di persone. Inoltre nei propri appunti scritti in cella ed utilizzati per prepararsi agli interrogatori degli inquirenti, Breivik rivolge un appello agli estremisti russi per formare una rete pan-europea.

Secondo le parole dell’avvocato, nonostante Breivik abbia delle limitazioni per la sua corrispondenza, in questi giorni il terrorista riceve più messaggi di posta elettronica di quanti ne possa leggere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here